Sommario

  • 19/04/2021 20:00 Grillo, Daga (M5S): "Io ci ho messo 6 mesi per denunciare violenza" - Adnkronos
  • 19/04/2021 18:42 Il veleno di Lerner su Salvini dopo il rinvio a giudizio - ilGiornale.it
  • 19/04/2021 19:59 “Poche settimane e saremo costretti a nuove chiusure”: i dati del matematico del Cnr Sebastiani - Il Fatto Quotidiano
  • 19/04/2021 21:10 Lombardia, Lazio e Veneto zona gialla con altre 8 regioni dal 26/4. Puglia rossa, Campania in bilico - ilmessaggero.it
  • 19/04/2021 11:30 Meteo: WEEKEND del 25 APRILE più stabile e CALDO, la tendenza - 3bmeteo
  • 19/04/2021 17:49 Vaccini: Gran Bretagna a 10 milioni di richiami, solo 4 i morti - Rai News
  • 19/04/2021 22:03 Oms, ecco la mail scandalo di Guerra a Speranza: "Ministro, quel report farà danni" - Il Tempo
  • 19/04/2021 19:03 Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 19 aprile: 8.864 nuovi casi e 316 morti - Corriere della Sera
  • 19/04/2021 17:50 Covid: 8.864 positivi, 316 vittime. In calo le terapie intensive, aumentano i ricoveri - Salute & Benessere - Agenzia ANSA
  • 19/04/2021 16:37 Vendita case Ater, dopo il flop e la proroga esplode la protesta - RomaToday
  • 19/04/2021 22:58 Caso Floyd: processo all'ex agente Chauvin. Il procuratore: "Ha ucciso un uomo" - Rai News
  • 19/04/2021 17:21 Il presidente cubano Miguel Díaz-Canel è il nuovo segretario del Partito comunista di Cuba: ha preso il posto di Raùl Castro - Il Post
  • 19/04/2021 20:28 Navalny trasferito in altra prigione: condizioni gravissime - Money.it
  • 19/04/2021 12:04 Ue, Mosca ha trasferito 150mila truppe alla frontiera con l'Ucraina - Europa - Agenzia ANSA
  • 19/04/2021 20:28 Vivendi deve risarcire Mediaset per il mancato acquisto di Premium - Il Fatto Quotidiano
  • 19/04/2021 19:54 BTp Futura, debutto da 2,3 miliardi. Sottoscritti oltre 50mila contratti - Il Sole 24 ORE
  • 19/04/2021 16:48 Borsa: sprint Juve (+17%) con notizie su Superlega. Manchester corre a Wall street - Agenzia ANSA
  • 19/04/2021 18:17 Vaccini, più effetti collaterali dopo Pfizer (81%) che Astrazeneca (17%): quali sono e perché avvengono - ilmessaggero.it
  • 19/04/2021 15:57 Facebook sfida Clubhouse (e punta sugli audio) - Corriere della Sera
  • 19/04/2021 15:30 Windows 10 21H2, ecco alcune delle novità previste - Tom's Hardware Italia
  • 19/04/2021 15:25 Il primo volo su Marte: pieno successo per l’elicottero Ingenuity della Nasa - Il Sole 24 ORE
  • 19/04/2021 11:00 Recensione Huawei MateBook D15 2021, NON è più un BEST BUY - HDblog
  • 19/04/2021 22:00 Isola dei Famosi, Valentina Persia va giustificata? "Ha avuto una vita drammatica" - ComingSoon.it
  • 19/04/2021 19:40 Ilary Blasi, quanto guadagna la bellissima conduttrice: cifre e patrimonio - ContoCorrenteOnline.it
  • 19/04/2021 12:13 Avanti un altro, Paolo Bonolis senza pietà su Paola Barale: "Non tornare". Gelo sul siparietto - Il Tempo
  • 18/04/2021 16:03 Questa meravigliosa saga cinematografica su Netflix è perfetta per trascorrere un week end in famiglia - Proiezioni di Borsa
  • 19/04/2021 23:40 Superlega, Aic: "Conseguenze per noi, trovate un accordo" - Milan News
  • 19/04/2021 23:32 È nata la Superlega! Corriere: Juve, Milan e Inter convinte di non rischiare la A - TUTTO mercato WEB
  • 19/04/2021 20:49 Cairo: "Agnelli un Giuda, Marotta si dimetta. Hanno tradito la Serie A" - La Gazzetta dello Sport
  • 19/04/2021 15:25 MotoGP, Valentino Rossi-Petronas futuro incerto: il punto di Razlan Razali - Corse di Moto
  • 19/04/2021 16:25 Scendono ancora i contagi nel Cesenate: sotto quota 50. Ma nel bollettino 3 morti - CesenaToday
  • 19/04/2021 16:38 Coronavirus, l'aggiornamento: 877 nuovi positivi, 1.443 guariti. Vaccinazioni: un milione e 312mila dosi somministrate - Regione Emilia Romagna
  • 19/04/2021 16:08 Aggiornamento Covid: in Emilia Romagna altri 32 morti e 877 nuovi positivi - Reggionline
  • 19/04/2021 16:34 Covid, babbo saluta la figlia per l'ultima volta con una videochiamata - LA NAZIONE
martedì 20 aprile 2021
-

In una lettera del 22 marzo us indirizzata a Fugatti e Tonina,il Sindaco di Primiero San Martino Daniele Depaoli prende una netta posizione riguardo ad un emendamento proposto dal Vice Presidente della Pat e Assessore all’urbanistica, ambiente e cooperazione ed energia Mario Tonina. Una lettera inusuale in cui si stigmatizzala la mancata regolarizzazione delle scadenze, da parte della Provincia, sulle derivazioni a scopo idroelettrico. Sono due le derivazioni che interessano il Primiero in capo ad Acsm Primiero in esercizio provvisorio che rischiano la decurtazione di 10 anni di concessione. In Valle l’emendamento proposto dal Vice-Presidente Tonina, ha suscitato sconcerto per la disparità di trattamento fra consorzi e la municipalizzata, taluni ravvedono un sottile colpo di mano della politica per espropriare i Comuni della risorsa idroelettrica gestita da oltre 100 anni, per conto dei Comuni, dalla Municipalizzata di Primiero che nei prossimi anni potrebbe essere fagocitata in società energetiche provinciali.

Questo il testo della lettera del Sindaco di Primiero San Martino che riguarda un emendamento al Disegno di Legge 19 gennaio 2021,n.81 Misure di semplificazione e razionalizzazione in materia di territorio, ambiente e contratti pubblici le relative concessioni. Scrive Il Sindaco Depaoli: “Nel territorio di Primiero insistono due centrali che vengono interessate dall'emendamento in oggetto (entrambe di proprietà interamente pubblica); le relative concessioni sono scadute nel 2010 (erano grandi derivazioni ma è stato previsto l'aumento dei rilasci appunto per rientrare nelle medie derivazioni, ed avere così la naturale scadenza a 30 anni, quindi nel 2040).

Nonostante le continue richieste di regolarizzare la concessione da parte della società a capitale interamente pubblico proprietaria delle centrali, A.C.S.M. S.p.A., la PAT ha concesso un esercizio provvisorio, senza scadenza, tutt’oggi in corso. Appare chiaro che se l'iter avesse avuto un decorso nella norma, la concessione sarebbe stata rilasciata per 30 anni dalla scadenza, e quindi fino al 2040.

Con l’emendamento proposto dall'assessore Tonina, invece, la scadenza di queste concessioni ricadrebbe nel comma 1) punto c) dell'articolo emendato, ed andrebbe quindi al 2030 poiché non rientranti nella casistica della VIA.

Appare chiaro che ci sarebbero quindi 10 anni in meno di concessione, solo perché la PAT per 11 anni non ha mai formalizzato la nuova concessione, che avrebbe portato la scadenza al 2040, creando quindi un grande danno per le centrali dei nostri Comuni e non ultimo imponendo un approccio attendista nei confronti di nuovi investimenti forieri di importanti ricadute economico-sociali sui territori di competenza, visto il perdurare dell’incertezza a livello normativo.

Si è quindi da più parti proposta (CAL, proposte alla terza commissione, emendamenti in consiglio, ecc.) una modifica all'art. 17.5, che permetterebbe alle nostre concessioni di arrivare almeno fino al 2040. AI momento questa ipotesi non sembra essere stata recepita.

Per superare parte di questi problemi, e in tutte le sedi opportune, è stata presentata anche un’altra proposta, che potrebbe riveIarsi ancora più efficace: l’art. 17.2, comma 3), esclude dalla gara le “concessioni di derivazioni per autoconsumo, quelle sugli acquedotti e quelle in capo alle cooperative elettriche storiche”, si è chiesto quindi che possano essere aggiunte a questo articolo anche le municipalizzate ed ex municipalizzate storiche, che non differiscono dalle cooperative elettriche in base a storicità, socialità degli investimenti fatti negli anni passati sulle centrali e, non ultimo, nella caratteristica di generazione elettrica per l’autoconsumo sui territori dove esse operano. Elemento quest'ultimo dimostrabile in maniera inconfutabile.

Vengono infatti escluse dall'obbligo di gara le concessioni in capo ai consorzi elettrici Cedis di Storo e Ceis di Stenico, entrambi di territorio giudicariese come l’assessore proponente l'emendamento, il quale in passato è stato anche presidente proprio del Ceis di Stenico.

Mi chiedo, scrive il Sindaco Depaoli, che differenza ci possa essere tra questi consorzi elettrici e la nostra municipalizzata, nata più di 100 anni fa grazie ai sacrifici dei nostri avi, ed ora in procinto di essere spazzata via, con un emendamento iniquo, sia ideologicamente che soprattutto territorialmente.

Scrivo a Lei Presidente, non tanto per la grande disponibilità da sempre dimostrata verso il nostro territorio, ma per avere la garanzia che tutti i territori trentini siano trattati allo stesso modo, senza figli e figliastri, visto che, nostro malgrado, non abbiamo nessuno a rappresentarci in giunta o in consiglio provinciale.

Qualora la proposta, fatta dal CAL alla commissione e presente in altri emendamenti che discuterete in aula, non venisse accolta, I'amministrazione che rappresento si vedrà costretta a dare mandato ad ACSM di impugnare questa norma che riteniamo priva di qualunque criterio oggettivo, tecnico, giuridico-legale e che va contro la tutela dei territori dove le municipalizzate da sempre operano generando ricadute e servizi di fondamentale importanza.” Conclude nella lettera il Sindaco di Primiero San Martino Daniele Depaoli.