Sommario

  • 10/12/2018 21:33 Gilet gialli, Macron: «Saremo intransigenti con la violenza» - Corriere della Sera
  • 10/12/2018 16:50 May, il mio accordo è migliore possibile - Ultima Ora - Agenzia ANSA
  • 10/12/2018 14:51 Spray urticante al peperoncino spruzzato in due scuole: 53 persone soccorse - Il Fatto Quotidiano
  • 10/12/2018 12:55 Tragedia in discoteca, tre fermati per droga: spunta l'ipotesi di una banda dedita alle rapine - TGCOM
  • 10/12/2018 15:25 Due medici sono indagati dalla procura di Firenze per la morte di Davide Astori - Il Post
  • 09/12/2018 22:45 Magdi Cristiano Allam sulla tragedia di Corinaldo: "Due concerti alla stessa ora per Sfera Ebbasta fa riflettere" - Vivere Senigallia
  • 09/12/2018 19:58 “Era un evento finto”, i dubbi sulla serata con Sfera Ebbasta in discoteca - La Stampa
  • 10/12/2018 17:43 Strage discoteca, migliorano i feriti. Pm: oltre al minorenne, 7 indagati - Rai News
  • 10/12/2018 17:56 Aumentano gli italiani pro-Ue, dal 49 al 64% in un anno - Rai News
  • 10/12/2018 09:43 Il rapporto di Amnesty International punta il dito contro l'Italia: “Sui migranti gestione repressiva” - La Stampa
  • 09/12/2018 23:53 LIVE TMW - Boca, Schelotto: "Sconfitta dolorosa, ringrazio i tifosi per lo sforzo" - TUTTO mercato WEB
  • 10/12/2018 12:27 Nudi sulla piramide di Cheope, video scatena la rabbia in Egitto - Esteri - quotidiano.net - QUOTIDIANO.NET
  • 10/12/2018 09:09 Teleborsa: Borse europee in leggero ribasso in avvio di settimana - Borsa Italiana
  • 10/12/2018 17:40 Il BancoBPM ha ceduto oltre un punto percentuale - SoldiOnline.it
  • 10/12/2018 11:00 Opel, tre elettriche entro fine 2020 - Motor1 Italia
  • 10/12/2018 18:52 Industria, produzione riprende a crescere: a ottobre sale dell’1% su base annua - Il Fatto Quotidiano
  • 10/12/2018 15:20 Qualcomm canta vittoria, vietati alcuni iPhone in Cina - Agenzia ANSA
  • 10/12/2018 18:05 Pocophone F1: arriva Android Pie in versione stabile, correte a scaricarla! (foto) - Androidworld
  • 10/12/2018 15:57 Monster Hunter World: Iceborne, nuova espansione e collaborazione con The Witcher - Tom's Hardware Italia
  • 10/12/2018 14:28 Facebook, impiegati usano un secondo telefono per parlare - Agenzia ANSA
  • 09/12/2018 21:46 Fan Marvel chiedono alla Nasa di salvare Tony Stark, ecco la loro risposta - Nerdmovieproductions
  • 10/12/2018 16:56 Uomini e Donne in prima serata condotto da Valeria Marini. Maria De Filippi potrebbe non apparire mai in video - Fidelity News
  • 10/12/2018 12:24 Lory Del Santo, nuovo sfogo in tv. E "rovina" la finale alla Mazza - Il Tempo
  • 10/12/2018 11:37 Paola Caruso contro l'ex: "Ha già un figlio che non ha riconosciuto" - TGCOM
  • 10/12/2018 19:00 Napoli, Ancelotti: "Sarà gara intensa. La torta c'è, ora serve la ciliegina” - La Gazzetta dello Sport
  • 10/12/2018 18:25 Coppa Italia, il programma degli ottavi: sabato giocano Juve e Milan - La Gazzetta dello Sport
  • 10/12/2018 21:28 Champions, Napoli e Inter qualificate agli ottavi se... Scopri le combinazioni - La Gazzetta dello Sport
  • 09/12/2018 15:00 MISSIONE TREQUARTISTA: Rosina ma non solo lui... - tuttosalernitana.com
  • 10/12/2018 18:10 Lavaggi nasali con acqua del rubinetto, muore per l'ameba mangia-cervello. L'esperto: "Casi rarissimi" - Repubblica.it
  • 10/12/2018 07:33 Influenza 2018: come sarà, quanto dura e quali sono in sintomi - TPI
  • 10/12/2018 17:24 Tumori del cervello, Big data e Dna scoprono il punto debole - Scienza & Tecnica - ANSA.it
  • 09/12/2018 21:03 La mancanza di Vitamina D può portare alla schizofrenia - il Giornale
lunedì 10 dicembre 2018

10 Dicembre 1928

Dal libro "Primiero storia e attualità" di Aurelio Gadenz. In questo giorno nasce a San Martino di Castrozza Lino Zecchini, il migliore di una serie di ottimi sciatori creatisi nelle fila dell'U.s. Crodaroi, fu il terzo azzurro a crescere all'ombra del Cimon della Pala.

Lino fu avviato giovanissimo allo sci. A sei anni aveva già partecipato a qualche competizione locale.

Dopo una carriera giovanile piena di successi in campo provinciale e nazionale, passò stabilmente nella fila della squadra azzurra, dove rimase ininterrottamente per 7 anni, ottenendo buoni piazzamenti in campo internazionale.

Lino Zecchini attraversò il suo momento magico dal 1953 al '56. Grazie alla sua capacità di adattamento seppe in quegli anni eccellere in tutte le specialità conquistando ai campionati italiani assoluti due secondi posti nel 1953, due secondi posti ed un terzo posto nel '54, due posti d'onore nel '55 ed infine un bronzo ed un quarto posto nel '56. Ebbe inoltre la grande gioia di gareggiare ai mondiali di are, in Svizzera, nel '54, dove si piazzò al 40° posto nello slalom.

La sua grande occasione giunse nel 1956, a Cortina D' Ampezzo, dove si presentava come possibile candidato ad una medaglia olimpica.

Un anno intero di dura preparazione lo portò in splendide condizioni sulla "terribile" pista delle Tofane.

Durante le prove per la discesa libera, la sfortuna si accanì contro Lino che franò rovinosamente su di un atleta russo cadutogli davanti.

Zecchini stava scendendo velocissimo e nulla potè fare per evitare lo scontro che gli causò una fortissima contusione al capo.

I tecnici azzurri tentarono comunque di schierarlo in "libera", ma le condizioni fisiche del discesista di San Martino non gli permisero di portare a termine regolarmente la gara. Fu purtroppo squalificato nella libera e non poté essere nemmeno schierato negli slalom.

La grande esperienza maturata da Lino in campo internazionale è stata poi messa a disposizione di moltissimi allievi della scuola di sci, a conclusione della carriera agonistica del validissimo atleta di San Martino di Castrozza.

10 Dicembre 1957

1953 Con lo sviluppo dell’industria alberghiera, del legname e dell’artigianato, la centrale dei Boaletti divenne insufficiente a soddisfare le domande di energia. Per i Comuni costituenti si presentò l’esigenza di costruire una nuova centrale. La soluzione urgeva anche perché altre e più potenti Società Idroelettriche stavano accaparrandosi le acque dei nostri torrenti. Uno dei progetti più curiosi fu quello presentato dalla S.I.C.I. che prevedeva la costruzione di quattro centrali e quattro laghi artificiali, dei quali uno prevedeva la sommersione di tutte le campagne di Mezzano ed Imer e dell’abitato dei Masi. Il 31 agosto 1953 si giunse all’istanza con la quale, congiuntamente alla S.I.C.I., l’Azienda Consorziale chiedeva la concessione dello sfruttamento totale dell’alto Cismon. Fu così che l’Azienda Elettrica Consorziale Municipalizzata di Primiero costruì l’impianto idroelettrico di Castelpietra a valle della vecchia centrale Boaletti che fu dimessa. La costruzione della nuova centrale iniziò il 5 dicembre 1955 e fu terminata il 15 giugno 1957, funzionante parzialmente il 18 luglio 1957 e per intero il 10 dicembre dello stesso anno.

 

1959 L’impianto idroelettrico della Val Noana è costituito dall’opera di presa sul torrente Cismon in località Valmesta, dal canale di derivazione in galleria che porta l’acqua dall’opera di presa alla diga in Val Noana ed infine dalla centrale di San Silvestro. Limpianto fu ultimato nel 1959 dalla Società Selt Valdarno, che ne rimase proprietaria fino agli inizi degli anni sessanta, quando cedette gli impianti all’ENEL.


 

09 Dicembre 11 Dicembre