Sommario

  • 03/08/2020 11:40 Oggi verrà inaugurato il nuovo ponte di Genova - Il Post
  • 03/08/2020 07:59 Furbetti della cig, “ero in cassa ma l’azienda mi ha chiesto di lavorare - Il Fatto Quotidiano
  • 02/08/2020 20:57 Migranti a spasso per Lampedusa: "Alla faccia della sicurezza sanitaria" - ilGiornale.it
  • 03/08/2020 04:03 Nuovo ponte di Genova, l'emozione di chi l'ha costruito. E Cazzullo affronta la «nottata» che deve passare - Corriere della Sera
  • 03/08/2020 06:44 Coronavirus, dai treni agli aerei, dai bus al bridge: tutte le distanze «a singhiozzo» della pandemia - Il Sole 24 ORE
  • 02/08/2020 15:47 Luca Zaia, ecco dove trascorrerà le sue vacanze estive: tutto l'orgoglio veneto del Doge - Liberoquotidiano.it
  • 02/08/2020 23:16 Strage di Bologna, parla il medico della foto simbolo: «Soccorsi io la donna e ho ancora il magone» - Corriere della Sera
  • 03/08/2020 08:50 “Padre e figlio in overdose”: muore il 25enne, grave il genitore che scrisse libro contro la droga - Il Fatto Quotidiano
  • 03/08/2020 11:39 Coronavirus Fregene, bagnante positivo in uno stabilimento: il titolare chiude il lido - RomaToday
  • 03/08/2020 10:10 Matteo Salvini a SkyTg24: "Immigrazione, governo non incapace ma complice. Io in tribunale a testa alta" - Liberoquotidiano.it
  • 03/08/2020 10:43 Coronavirus: accelera. Nel mondo 18 milioni di casi, 689mila morti - Rai News
  • 03/08/2020 10:22 Afghanistan, l'isis attacca una prigione: almeno 20 morti - la Repubblica
  • 03/08/2020 08:30 Microsoft dice che le trattative per acquistare TikTok stanno proseguendo - Il Post
  • 03/08/2020 09:44 Elon Musk: “Gli alieni hanno costruito le piramidi”. L'”Indiana Jones” egiziano… - Il Fatto Quotidiano
  • 03/08/2020 10:46 Scontrino e fattura non bastano più per le detrazioni - Proiezioni di Borsa
  • 03/08/2020 09:02 Bonus con pagamenti Pos nel nuovo decreto legge di agosto - L'Eco di Bergamo
  • 03/08/2020 08:59 Cattolica in focus tra perquisizioni della Finanza e avvisi di garanzia. Che succede? - Money.it
  • 03/08/2020 07:58 Piazza Affari, semestrali della settimana (dal 3 al 7 agosto 2020) - SoldiOnline.it
  • 03/08/2020 05:50 WhatsApp, i messaggi si cancellano in automatico dopo 7 giorni - Libero Tecnologia
  • 03/08/2020 09:21 La navicella della SpaceX di Elon Musk è rientrata: le immagini dell’ammaraggio perfetto nelle acque… - Il Fatto Quotidiano
  • 02/08/2020 18:30 Google Chrome in pericolo: bisogna eliminare subito questa estensione - Tecnoandroid
  • 03/08/2020 09:24 PS4 avrebbe segnato la fine di PlayStation se non fosse stata un successo - Multiplayer.it
  • 03/08/2020 10:30 Adele con chioma biondissima e 44 kg in meno. La foto virale: “Ma è la quarta sorella Ferragni?” - Il Fatto Quotidiano
  • 03/08/2020 09:12 Meghan Markle e il primo regalo a Kate Middleton («per rompere il ghiaccio») - Vanity Fair Italia
  • 03/08/2020 09:00 ‘Uomini e Donne’, Eleonora Rocchini si è riavvicinata a Nunzio Moccia? Oscar Branzani sarcastico sui social - Isa e Chia
  • 02/08/2020 15:29 Carolina Crescentini torna sul set de 'I bastardi di Pizzofalcone': "Clima meraviglioso" - NapoliToday
  • 03/08/2020 08:42 La Juve nei pensieri di Conte e quegli attacchi a Zhang, Marotta e Ausilio - La Gazzetta dello Sport
  • 03/08/2020 07:50 F1, la Ferrari a Silverstone ha ritrovato Leclerc e una direzione di sviluppo: non basta, ma è un segnale... - Corriere della Sera
  • 03/08/2020 07:30 L’inafferrabile e ineguagliabile Lewis - FormulaPassion.it
  • 03/08/2020 10:25 “Millico screditato da Longo: ha reagito perché provocato” - Toro.it
  • 03/08/2020 06:01 Covid19, i raggi UV uccidono il virus in pochi secondi - La Stampa
  • 02/08/2020 18:29 Coronavirus, altri 239 casi e 8 morti - Adnkronos
  • 03/08/2020 07:47 Chi guadagna se il vaccino di Oxford contro il Covid funziona - AGI - Agenzia Italia
  • 01/08/2020 19:05 Coronavirus, il bollettino odierno: quasi 300 nuovi casi e 5 decessi - Tutto Napoli
lunedì 03 agosto 2020

1 Agosto

Secondo delle vecchie superstizioni, per scongiurare un violento temporale, bisognava bruciare dei rametti d'olivo, meglio se si trattava di quello benedetto nella cerimonia della domenica delle Palme.

Protettori dei tuoni e grandine, erano considerati Santa Barbara e Santo Simone, invocandoli avrebbero evitato i pericoli di queste fenomeni naturali.

1 Agosto 0

La Signorina Else" di Arthur Schnitzler e San Martino di Castrozza
La cittadina del Primiero zona “sicura” per gli ebrei prima della Grande Guerra e tra le due guerre

La Signorina Else di Arthur Schnitzler, romanzo breve ambientato a San Martino di Castrozza, viene pubblicato nel 1924, quando l’Hotel Fratazza in cui si svolge la vicenda narrata, e la società Belle epoque che lo frequentava, sono già stati spazzati via dalla guerra.
Un racconto che copre lo spazio di alcune ore. Inizia sui campi da tennis di San Martino di Castrozza in una «serata meravigliosa» in cui «il Cimone svetta superbo» e si conclude poco dopo cena. È il 3 settembre, finito il caldo dell’estate l’aria si fa più frizzante, quando si mischia ai pensieri può diventare inebriante «come lo champagne».
Di fronte al Cimon della Pala, la giovane prova un’ambivalente sensazione di timore e fascino e, più volte durante il suo monologo, crea un punto d’incontro tra il suo stato d’animo e il mutare dell’aspetto delle montagne, che si fanno sempre più scure ed enormi con lo scendere della sera e poi della notte. «Inquietante, gigantesco il Cimone, come se volesse cascarmi addosso!» - commenta.
Agli inizi del Novecento, San Martino di Castrozza, già affermato centro turistico, diventa un luogo conosciuto e frequentato dalla buona società dell'Impero austro ungarico. Nascono strutture quali l’Hotel Dolomiti di cui Schnitzler fu più volte ospite, anche se sceglierà di ambientare la storia della Signorina Else nell’Hotel Fratazza, costruito nel 1908. Una struttura elegante e isolata, per questo forse più adatta a rappresentare la solitudine interiore di Else: «Così lontano, lontano è l’hotel e così fiabescamente illuminato» - così lo descrive, infatti, la ragazza - e poi ancora: «Com’è gigantesco l’hotel, come un enorme castello incantato illuminato».
Tra la ricca borghesia che frequentava San Martino di Castrozza, molto nutrita era la presenza di ebrei. A tal proposito, Giorgio Bassani nel Giardino dei Finzi Contini, inserisce un preciso accenno a San Martino quale luogo frequentato dalla clientela ebraica. Preoccupato per la salute dell’amico Alberto, il protagonista narratore gli propone: «E allora, visto che si tratta del caldo, perché non vai una quindicina di giorni in montagna?». «In montagna d’agosto? Per carità. E poi…» (qui sorrise), «…e poi, Juden sind dappertutto unerwünscht(indesiderati). Te ne sei scordato?». «Storie. A San Martino di Castrozza per esempio no. A San Martino ci si può ancora andare».
Anche in Atomi di famiglia, la biografia di Enrico Fermi scritta dalla moglie Laura, nel capitolo 10 novembre 1938, testimonia: «Per il nostro soggiorno estivo avevamo scelto per quell’anno San Martino di Castrozza, uno dei posti più incantevoli delle Dolomiti, situato in una conca sterminata, coperta di prati verdi smaglianti che si estendono a perdita d’occhio verso sud e sono protetti da un ampio arco di rocce maestose. Massicce alla base, queste si dividono verso l’alto in forme fantastiche, in torrioni, in guglie e in quelle pareti sottili, quasi senza spessore, che per essere caratteristiche del luogo vengon chiamate le Pale di San Martino». E, poco oltre: «Eravamo ancora a San Martino il 2 settembre, quando la radio annunciò le prime leggi razziali riguardanti gli ebrei italiani».
Ma ritorniamo alla nostra Signorina Else, che come Schnitzler, è ebrea. Un elemento che però emerge solo da una lettura attenta del libro, nei rari ma fondamentali momenti in cui troviamo la giovane immersa in disincantate riflessioni che coinvolgono le sue origini ebraiche: «Ha ancora un ottimo aspetto con la barba a pizzo brizzolata. Ma simpatico non lo è. Si tiene su artificiosamente. A che le serve il suo sarto di classe, signor von Dorsday? Dorsday! Una volta aveva certamente un altro nome». E, in modo ancor più incisivo: «No, signor Dorsday, non credo alla sua eleganza, né al suo monocolo, né alla sua nobiltà. Per conto mio potrebbe commerciare in abiti usati altrettanto bene come in quadri antichi. Ma Else, Else, che ti salta in mente. – oh me lo posso permettere. Nessuno se ne accorge guardandomi. Sono anche bionda, d’un biondo fulvo, e Rudi ha assolutamente l’aspetto di un aristocratico. Mamma si tradisce naturalmente subito, almeno quando parla. Papà invece proprio per nulla. Poi del resto, se ne accorgano pure. Io non rinnego affatto la mia origine, e Rudi meno che mai».
Arthur Schnitzler (Vienna, 1862 - 1931) nasce da famiglia ebraica. Si laurea in medicina e, in parallelo, coltiva la sua vocazione letteraria. Prima che Joyce del monologo interiore facesse la forma letteraria dell’Ulisse, Schnitzler lo aveva già introdotto nella Signorina Else (1924) che - insieme a Doppio sogno (1926) da cui Stanley Kubrick trasse il noto Eyes wide shut – rappresenta la sua opera di maggior successo. Anche Freud, che lo considerava un po' una specie di suo "doppio", si interessò all’opera di Schnitzler. Tra i due intellettuali, che si incontarono e intrattennero un rapporto epistolare, ci fu contiguità di interessi scientifici, soprattutto in relazione all’ipnosi.

 

31 Luglio 02 Agosto