Sommario

  • 20/11/2018 20:00 This RSS feed URL is deprecated
  • 20/11/2018 15:15 Maltempo, cade pezzo di capitello dalla Reggia di Caserta. Tromba d'aria in Calabria e in Salento - La Repubblica
  • 20/11/2018 18:20 Roma, sgomberate otto ville dei Casamonica. Raggi: "Giornata storica" - La Repubblica
  • 20/11/2018 16:19 Ong denuncia: irruzione di libici sulla nave Nivin, violenze su migranti - ANSA.it
  • 20/11/2018 16:01 Maltempo al Sud, trombe d'aria a Salerno e Crotone Meteo - Corriere della Sera
  • 20/11/2018 16:17 Salvini, Di Maio e Tria. Tutte le dichiarazioni che hanno mandato in fibrillazione lo spread - Il Sole 24 ORE
  • 20/11/2018 17:52 Varese, 15enne sequestrato e torturato da banda di ragazzini delle medie - La Repubblica
  • 20/11/2018 16:19 Maltempo: tromba marina si abbatte su Salerno - La Repubblica
  • 20/11/2018 16:45 Frecciarossa, due collegamenti in più da Fiumicino per La Spezia ea Genova - Il Secolo XIX
  • 20/11/2018 18:11 Spread a 335 punti. Salvini attacca i mercati: ​"Ci vogliono mangiare" - il Giornale
  • 20/11/2018 18:19 Aquarius, due metri cubi di rifiuti infettivi: pure garze intrise di sangue - il Giornale
martedì 20 novembre 2018
-

Il giorno dopo la tempesta perfetta nel Primiero Vanoi si contano i danni, un elenco infinito di problemi alla viabilità, ai tetti, all’energia elettrica ma anche frane e smottamenti un po ovunque. Ma i danni maggiori li ha provocati il vento che così forte come non si ricorda a memoria d’uomo.

I problemi maggiori sono dovuti alla chiusura di molte strade ad iniziare dallo Schener che le previsioni dicono sarà ripristinato nella serata di Mercoledi, anche verso il Passo Rolle la viabilità sarà ripristinata sui due versanti mercoledi sera o giovedi.

Proseguiranno anche oggi a San Silvestro i lavori per realizzare un bypass temporaneo di fronte alla centrale ex Sava che consentirà la riapertura al traffico in serata, nel frattempo transitano solo i mezzi di soccorso scortati dai vigili del fuoco.

Risulta invece percorribile il Passo Cereda fino a Mis mentre da Gosaldo ad Agordo la strada è percorribile solo dai mezzi di soccorso ed anche Caoria da ieri è raggiungibile.

Una frana impedisce il transito sulla strada per Ronco Chiesa e verso il Passo del Broccon mentre da Fiera a San Martino oltre alle piante schiantate sulla strada sono in corso verifiche per un muro di sostegno di contenimento stradale e oggi si deciderà come intervenire e la sua riapertura al transito, stessa situazione sul versante fiemmese anche li si lavora per la riapertura. Nel Vanoi : Prade Cicona sono raggiungibili solo via Zortea.

Ieri pomeriggio è giunto a Caoria in elicottero il presidente uscente della Provincia, Ugo Rossi che ha fatto il punto sulla situazione con il sindaco di Canale Albert Rattin.

Gravi danni alle linee elettriche di media tensione: Canal San Bovo Caoria e San Martino sono alimentate dai gruppi elettrogeni di Acsm mentre le frazioni del Vanoi sono tutt’ora senza energia elettrica. A San Martino un’ordinanza ha vietato l’uso dell’acqua potabile per infiltrazioni nell’acquedotto.

Disagi per gli utenti di telefonia mobile Wind, Tim, Tre e Iliad, che da lunedi pomeriggio sono isolati e attendono il ripristino delle linee telefoniche, l’unico gestore che funziona in queste ore è Vodafone. Sono sospesi anche oggi mercoledì tutti i servizi di trasporto pubblico da e per Primiero di Trentino Trasporti.

Brutta avventura a seguito del maltempo per Giordano Vettorel dipendente del servizio strade della Provincia che ieri mattina verso le 4 era in servizio di controllo della strada quando è finito con la panda di servizio nella grossa voragine creata dal Cismon di fronte alla centrale idroelettrica. Vettorel è riuscito nonostante le fratture ad uscire al finestrino dell’auto ed è stato trasferito in elicottero al Santa Chiara di Trento con fratture alla spalla e costole.

Mentre procedono i lavori di ripristino perlomeno della viabilità ed in corsolo stato di emergenza, il maltempo non da tregua e già la prossima notte è atteso un peggioramento diffuso con pioggia moderata/ forte, domani sono attesi dai 30 ai 55 mm di pioggia con punte di 80/100 mm nei settori più esposti ma con venti pare solo in quota