Sommario

  • 19/06/2018 10:00 This RSS feed URL is deprecated
  • 19/06/2018 09:34 Abusi su bimba di 3 anni, nel Napoletano: arrestato un 24enne - TGCOM
  • 19/06/2018 08:53 Merkel (a parole) sta con l'Italia Conte: "Schengen a rischio" - il Giornale
  • 19/06/2018 09:07 ROM, SALVINI CHOC: “SERVE CENSIMENTO”/ Il retroscena sulla smentita, Conte sbotta: "Questa è troppo!" - Il Sussidiario.net
  • 19/06/2018 08:40 Roma, morta la ragazza investita da pirata drogato e senza patente - Il Gazzettino
  • 19/06/2018 08:34 I dazi Usa affossano le Borse. Asiatiche in forte calo - La Repubblica
  • 19/06/2018 07:51 Rapporto dell'Onu: nel 2017 record di 68,5 milioni di profughi - Rai News
  • 19/06/2018 07:52 Esami di Stato 2018, al via l'ultima maturità lunga. Ventimila gli studenti non ammessi - La Repubblica
  • 18/06/2018 17:14 Corsico, omicidio di Assane Diallo, arrestati il presunto killer Fabrizio Butà e la compagna: «Ci dava fastidio» - Corriere della Sera
  • 19/06/2018 08:53 All'Ilva si prova la pace Ci costerà altri 90 milioni - il Giornale
  • 19/06/2018 08:58 Le ombre del caso stadio: la Raggi torna in procura - il Giornale
martedì 19 giugno 2018
-

L'associazione “Le Quattro Stagioni” propone laboratori, incontri informali, serate a tema e momenti di relax, per stimolare le persone a riflettere su temi quali l’ambiente, la salute, la conoscenza di sé.

Il linguaggio teatrale ha indubbiamente trovato negli ultimi anni ambiti di “impiego” fino a qualche anno fa difficilmente immaginabili, ma fino ad oggi, almeno in Trentino, uno “Spettacolo del cuore” poteva essere solo un drammone sentimentale, magari un po' troppo melenso. E invece il 19 maggio sarà una modalità innovativa, e probabilmente molto efficace, di fare sensibilizzazione e prevenzione sulle malattie cardiovascolari.

Già proposto in molte altre regioni italiane, quello che andrà in scena nell'auditorium intercomunale di Fiera di Primiero è uno spettacolo ideato e condotto dal dottor Terranova, cardiologo e giornalista scientifico, che ha miscelato spettacolari animazioni video dell'apparato cardiovascolare, rappresentazioni teatrali degli eventi che hanno caratterizzato la comprensione del funzionamento del cuore, messaggi sulla prevenzione delle malattie con coinvolgimento attivo del pubblico, e aspetti artistici, romantici e musicali dell'attività cardiaca. Così sul palco si alterneranno performance artistiche di vario tipo, video, ospiti, e persino la simulazione di un arresto cardiaco.

Le malattie cardiache sono la prima causa di morte nel mondo occidentale e stanno interessando sempre di più le fasce più giovani della popolazione. Per questo motivo lo spettacolo sarà presentato al mattino agli studenti delle scuole medie e superiori, e alla sera al resto della popolazione.

L'evento, che sarà sostenuto anche dai farmacisti della valle, AVULSS, Lilith, dai Comuni di Imer, Canal San Bovo, Primiero San Martino di Castrozza, dalla Comunità di Valle e dall'associazione “Una corsa per la vita”, vedrà il giorno dopo un seguito altrettanto originale: la cena “Cardiochef”. Presso la sala polifunzionale di Sieghe di Imer il dottor Terranova e lo chef Franco Ruggero proporranno una cena a base di alimenti che aiutano il cuore, e saranno a disposizione dei commensali.

Se è vero che in Italia ogni ora sei persone sono colpite da infarto cardiaco, ogni forma di prevenzione è uno strumento indispensabile per limitare questa “epidemia", e uno spettacolo teatrale multimediale, che permette agli spettatori di conoscere con chiarezza la natura delle comuni malattie cardiovascolari e, soprattutto, come prevenirle, è probabilmente molto più efficace di tanti libri o conferenze.

Maggiori informazioni sulle due serate sui siti le4stagioni.wordpress.com

e www.lospettacolodelcuore.it, o contattando l'associazione al numero 331-6711782 o all'indirizzo e-mail 4stagioni.imer@gmail.com.

 

Download

BrochurePresentEmail (5)1.pdf (875.9 KB)