Sommario

  • 20/11/2018 20:30 This RSS feed URL is deprecated
  • 20/11/2018 17:26 Maltempo al Centro-Sud, si stacca un pezzo di capitello dalla Reggia di Caserta - Il Secolo XIX
  • 20/11/2018 18:20 Roma, sgomberate otto ville dei Casamonica. Raggi: "Giornata storica" - La Repubblica
  • 20/11/2018 16:01 Maltempo al Sud, trombe d'aria a Salerno e Crotone Meteo - Corriere della Sera
  • 20/11/2018 16:17 Salvini, Di Maio e Tria. Tutte le dichiarazioni che hanno mandato in fibrillazione lo spread - Il Sole 24 ORE
  • 20/11/2018 17:52 Varese, 15enne sequestrato e torturato da banda di ragazzini delle medie - La Repubblica
  • 20/11/2018 18:19 Aquarius, due metri cubi di rifiuti infettivi: pure garze intrise di sangue - il Giornale
  • 20/11/2018 19:04 Maltempo. Il vento frusta l'Italia. Tromba marina spaventa Salerno - Avvenire.it
  • 20/11/2018 16:45 Frecciarossa, due collegamenti in più da Fiumicino per La Spezia ea Genova - Il Secolo XIX
  • 20/11/2018 16:56 Libia, sgomberati i migranti della Nivin: dieci feriti, gli altri detenuti - La Repubblica
  • 20/11/2018 18:39 Inceneritori, anche in Lombardia è scontro tra Lega e Movimento 5 stelle - Milano Fanpage
martedì 20 novembre 2018
-

In via di progressivo miglioramento la situazione della viabilità a Primiero e in Trentino, dopo gli ingenti danni causati dal maltempo. Circa un terzo delle strade chiuse è stato riaperto. Per quanto riguarda i collegamenti verso il Veneto, lo schener verrà riaperto in serata dopo le 18 fino a Tonadico, rimane interdetto il traffico da fiera a san martino e verso il passo rolle, il Passo Cereda verrà riaperto questa sera, il Passo San Pellegrino dovrebbe essere riaperto domattina, mentre il passo Valles è chiuso

Mentre la situazione in Trentino, in ordine alle varie problematiche create dal maltempo, viabilità, approvvigionamento energetico e quant'altro, sta migliorando di ora in ora. Sul piano meteorologico sono previste piogge anche domani, giovedì 1 novembre, nelle ore di luce - dalle 6 alle 18 circa - con precipitazioni comprese fra i 25 e i 40 mm e venti in quota.. In condizioni normali non desterebbero preoccupazione, ma insistendo su un territorio già compromesso risultano essere comunque significative e andranno attentamente monitorate. Le allerte saranno declassate ad arancio per l'assetto idrogeologico e a giallo per quello idraulico.

Domani sono previste ancora precipitazioni, anche se non paragonabili a quelle dei giorni scorsi. Nel Primiero le piogge di domani saranno piu intense nel pomeriggio. Previsto anche un rinforzo dei venti in quota da Sud Est che soffieranno soprattutto nelle ore centrali della giornata (per una media di 60-80 km./ora).