Sommario

  • 23/09/2021 20:58 Trattativa Stato-Mafia, Maria Elena Boschi umilia Travaglio: "Fatto carriera su questo. Quando nei talk-show..." - Liberoquotidiano.it
  • 23/09/2021 23:19 Media spagnoli, Puigdemont arrestato in Sardegna - Ultima Ora - Agenzia ANSA
  • 23/09/2021 13:52 Endorsement totale di Confindustria a Draghi: “Come De Gasperi, ci riconosciamo in tutto ciò che… - Il Fatto Quotidiano
  • 23/09/2021 18:03 Decathlon, muore donna in un negozio a Padova: corpo scoperto a fine turno in camerino - ilmessaggero.it
  • 23/09/2021 17:00 Meteo: a NOVEMBRE i più grandi RISCHI di un AUTUNNO che può essere PERICOLOSO. Il MOTIVO è serio - iLMeteo.it
  • 23/09/2021 15:09 Covid oggi Fvg, 68 contagi e nessun decesso: bollettino 23 settembre - Adnkronos
  • 23/09/2021 16:34 Whirlpool Napoli, procedura di licenziamento sospesa fino al 15 ottobre per poter valutare 5 progetti di… - Il Fatto Quotidiano
  • 23/09/2021 05:46 Saman Abbas, lo zio tradito da un neo. Ecco come è stato arrestato - QUOTIDIANO NAZIONALE
  • 23/09/2021 10:42 La riforma del processo penale è legge - Il Post
  • 23/09/2021 19:11 Trieste, contestatrice No Vax sale sul palco e interrompe il comizio di Letta: 'Il vaccino è libertà?' - Repubblica TV
  • 23/09/2021 18:07 Cos’è un sottomarino nucleare - Il Post
  • 23/09/2021 11:12 Sottomarini: media, Biden e Johnson stufi di reazione Macron - Agenzia ANSA
  • 22/09/2021 13:05 Gas tossici e piogge acide: cosa succede nel cielo delle Canarie - ilGiornale.it
  • 23/09/2021 12:09 Gabby Petito, "per quattro volte": violento raptus fidanzato ristorante, poco prima di morire... - Liberoquotidiano.it
  • 23/09/2021 21:31 Caro bollette, approvato il decreto per la riduzione degli aumenti di luce e gas - leggo.it
  • 23/09/2021 14:54 Attenzione al conto corrente cointestato: da oggi si rischia - La Legge per Tutti
  • 23/09/2021 13:41 Allerta bollo auto: ecco chi pagherà di più, assurdo - Social Periodico
  • 23/09/2021 12:08 Stipendi piloti Ita anche dimezzati rispetto Alitalia. Ecco la differenza tra le compagnie - QUOTIDIANO NAZIONALE
  • 23/09/2021 08:30 iOS 15 e test batteria, ci sono miglioramenti? - iPhone Italia
  • 23/09/2021 13:46 Ue: caricabatterie universale per cellulari e tablet - Il Sole 24 ORE
  • 23/09/2021 11:28 Apple: ecco gli iPhone che non si aggiorneranno più in futuro - Hardware Upgrade
  • 23/09/2021 12:21 Lituania contro Xiaomi, "non comprate i loro smartphone": dubbi su censura e tracciamento - Hardware Upgrade
  • 23/09/2021 17:33 Antonio Ricci: «Boldi sbaglia, Striscia l’ho inventata io. Il Covid? Una bestia. La gag sui cinesi? Ho... - Corriere della Sera
  • 23/09/2021 13:11 Grande Fratello Vip 2021, Katia Ricciarelli ’si ribalta’ – Video - DavideMaggio.it
  • 23/09/2021 16:58 Oggi è un altro giorno, perde sangue in diretta: paura per Serena Bortone, stop alla diretta - Liberoquotidiano.it
  • 23/09/2021 06:30 X Factor 2021 stasera in tv: le anticipazioni della seconda... - AMICA - La rivista moda donna
  • 23/09/2021 21:35 LIVE Roma-Udinese, le formazioni ufficiali: c’è Zaniolo. Out Smalling, dentro Ibañez - RomaNews
  • 23/09/2021 20:33 Serie A, Sampdoria-Napoli 0-4: Spalletti si riprende la vetta in solitaria - Sportmediaset - Sport Mediaset
  • 23/09/2021 20:36 Le pagelle del Torino - Bremer insuperabile, Pjaca spacca la partita. Djidji ingenuo - TUTTO mercato WEB
  • 23/09/2021 16:00 Braglia a TMW Radio: "Allegri non adatto per ricostruire" - Tutto Juve
  • 23/09/2021 19:08 Esenzione per insegnante senza vaccino: «Szumski sarà segnalato» - TrevisoToday
  • 23/09/2021 17:50 Coronavirus: numeri stazionari in Liguria e provincia, tasso di positività al 2,8% e 17 nuovi contagi nell'imperiese - SanremoNews.it
  • 23/09/2021 11:34 Fondazione Gimbe lancia l’allarme: “Crollano i nuovi vaccinati, 41% in meno in due settimane” - Fanpage.it
  • 23/09/2021 16:31 Vaccini, Bassetti: "Nessuna frenata, con gli scettici è dura. Serve il porta a porta" - Video Tgcom24 - TGCOM
venerdì 24 settembre 2021
-

Dopo l’incontro dei giorni scorsi con Tonina l’assessore e vice presidente della Provincia in cui ha comunicato la volontà della Provincia di riaprire a breve la discarica RSU ai Salezzoni di Imèr è sorto un Comitato spontaneo di cittadini di Masi contrari alla decisione. La discarica di Imèr assieme a quella di Monclassico sono le uniche due sul territorio provinciale non esaurite e già autorizzate in passato, che presentano volumi ancora disponibili. Il prossimo esaurimento dei volumi disponibili nella discarica di Ischia Podetti, a Trento, l’unica attualmente attiva sul territorio provinciale, ha posto alla Provincia la necessità di individuare nel breve periodo nuove soluzioni per lo stoccaggio della frazione non riciclata di Rsu-Rifiuti solidi urbani, in attesa di individuare le modalità tecnologiche più innovative per la chiusura del ciclo e quindi lo smaltimento finale del residuo, che saranno indicate nel Quinto aggiornamento al Piano generale dei rifiuti.

Il vicepresidente Tonina, nell’incontro ha rassicurato la popolazione riguardo a possibili disagi causati da queste possibili riaperture, che dureranno solo per il tempo strettamente necessario.

“Nonostante i risultati raggiunti sul fronte della raccolta differenziata, pari attualmente al 77% del rifiuto totale, e nonostante l’accordo con l’Alto Adige per conferire una parte del rifiuto residuo nel termovalorizzatore di Bolzano, ha affermato Tonina, rimane una frazione di rifiuto che dobbiamo gestire autonomamente, è previsto dalle normative europee, ma rappresenta per noi anche un impegno etico, che abbiamo il dovere di sostenere. Sul breve periodo, la possibile riapertura delle discariche di Imèr e Monclassico, la cui attività era stata sospesa nel 2014, rappresenta un contributo importante alla gestione del problema. Contestualmente, ha detto Tonina, stiamo avviando la realizzazione di un nuovo catino Nord, ovvero un nuovo bacino di discarica, a Ischia Podetti, in grado di stoccare una quantità significativa di rifiuti nei prossimi anni, che sarà pronto entro il 2023. Al tempo stesso, guardiamo già oggi oltre l’emergenza, in collaborazione con il Comune di Trento e con il supporto dell’Università di Trento e di FBK, puntando all’utilizzo delle tecnologie più evolute oggi esistenti per il trattamento dei rifiuti residui”.

Contestualmente, stiamo avviando la realizzazione di un nuovo catino Nord, ovvero un nuovo bacino di discarica, a Ischia Podetti, in grado di stoccare una quantità significativa di rifiuti nei prossimi anni, che sarà pronto entro il 2023. Al tempo stesso, guardiamo già oggi oltre l’emergenza, in collaborazione con il Comune di Trento e con il supporto dell’Università di Trento e di FBK, puntando all’utilizzo delle tecnologie più evolute oggi esistenti per il trattamento dei rifiuti residui”.

In seguito all’incontro tenutosi a Imèr è sorto in questi giorni un Comitato Spontaneo che in questi giorni sta raccogliendo firme con il documento che qui riportiamo:

“”Comitato spontaneo delle famiglie dei residenti nella frazione dei Masi, nel comune di Imer che da quarant’anni subiscono il disagio della discarica dei Salezzoni

CHIEDE

La Vostra adesione (attraverso una raccolta firme) alla richiesta di chiusura senza

condizioni della discarica, contro la volontà di riapertura della Provincia Autonoma di Trento

per le seguenti principali motivazioni:

1) RICADUTA SULLA SALUTE PUBBLICA

Polveri sottili, esalazioni, movimento di mezzi pesanti, saranno sicuramente e gravemente

avvertiti come già successo in passato dalla popolazione, composta anche da tanti bambini

che sono i primi che vogliamo proteggere.

2) IMPATTO AMBIENTALE

La discarica è collocata nel punto più stretto della valle, a ridosso della strada principale,

adiacente al torrente Cismon: sicuramente il posto meno idoneo. All’ingresso della valle un

pessimo biglietto da visita per una Zona preziosa delle Dolomiti, patrimonio mondiale

dell’UNESCO.

NO ad aumenti di volume e in altezza

3) DISTANZE

a) Le abitazioni si trovano a partire da 120 metri e svariate entro 200 (vedi allegato mappa)

b) La scuola materna a circa 1,1 km.

c) Microeconomia agricola nel raggio di 50 – 800 metri

d) Siamo anche una zona turistica con seconde case e piccole attività (es. B&B, etc..)

Con queste soluzioni tampone, la Provincia Autonoma non risolve i problemi dei rifiuti:

chiediamo un piano pluriennale a garanzia di uno sviluppo sostenibile che non penalizzi

ingiustamente i territori decentrati come il nostro, soprattutto riguardo alla tutela della

salute:

UN NOSTRO DIRITTO IRRINUNCIABILE !!“”

 

Download

Comunicato NO Discarica021.pdf (473.6 KB)