Sommario

  • 11/12/2017 10:30 This RSS feed URL is deprecated
  • 11/12/2017 10:00 Maltempo, la Liguria col fiato sospeso - Il Secolo XIX
  • 11/12/2017 09:06 Bitcoin, debutto da record a Chicago Prezzi in rialzo, il sito va in tilt Cosa sono, come funzionano ei rischi - Corriere della Sera
  • 11/12/2017 10:10 Netanyahu a Bruxelles: "Su Gerusalemme capitale mi aspetto che Europa segua gli Usa" - La Repubblica
  • 10/12/2017 19:12 Maltempo: Savona chiude tutte le scuole domani - ANSA.it
  • 11/12/2017 10:05 Roma, clienti chiamate «ciccione» sullo scontrino del «Jinja Parioli» - Corriere della Sera
  • 11/12/2017 08:40 Grasso: «Penso a ricostruire, no preclusioni Pd dopo voto» - Il Sole 24 Ore
  • 11/12/2017 10:25 Venezuela, Maduro trionfa nelle Comunali e vieta presidenziali all'opposizione - La Repubblica
  • 11/12/2017 09:41 Case occupate: l'interesse del proprietario viene prima. Lo Stato paghi - AGI - Agenzia Giornalistica Italia
  • 11/12/2017 08:35 Cisterna, bufera in Comune: arresti da parte dei carabinieri - Il Messaggero
  • 11/12/2017 09:33 Molestie, l'ambasciatrice Usa all'Onu: «Vanno ascoltate le donne che accusano il presidente Trump» - Il Mattino
lunedì 11 dicembre 2017
-
La diciottesima edizione della Gran Festa del Desmontegar di Primiero ha preso il via nella mattinata di giovedì 21 settembre, con la consueta Mostra Concorso Bovina nel piazzale dell'Autostazione delle Corriere di Fiera di Primiero. Gli Allevatori di Primiero e Vanoi hanno portato in piazza circa 150 delle loro migliori manze di razza Bruna, Grigio Alpina, Frisona e Pezzata Rossa e alcuni dei loro più bei cavalli di razza Norica e Avelignese per la valutazione con gli esperti di razza. Un'ottima occasione per i visitatori accorsi per il weekend dedicato alle tradizioni e alle attività contadine ai piedi delle Dolomiti, per conoscere da vicino gli animali della stalla e dell'aia e assistere alla premiazione delle Campionesse di ogni categoria. Per la razza Bruna si è aggiudicata il premio Helga dell'azienda agricola di Romanilde Zortea, per la Pezzata Rossa la manza di Ida Maria Loss in Orler di Mezzano, mentre Eleonora Cemin e Michela e il papà Giorgio Turra si sono aggiudicati il podio rispettivamente per le manze di razza Grigio Alpina e razza Frisona. Il podio equino ha invece visto il giovane Avelignese di Giovanna Baggetto e il cavallo Norico di Piero e Ilario Scalet.

Ph. Gran Festa del Desmontegar