Sommario

  • 21/05/2019 08:21 Mirandola, nordafricano arrestato per il rogo al commissariato. Due morti - Open
  • 21/05/2019 09:41 Tria: gli 80 euro di Renzi saranno riassorbiti, provvedimento sbagliato - Il Messaggero
  • 21/05/2019 04:17 Scontro tra Conte e Salvini in Cdm sul decreto sicurezza, poi il rinvio - Europee 2019 - Agenzia ANSA
  • 20/05/2019 20:40 Matteo Salvini e Pd, il retroscena di Renato Farina: perché Zingaretti preferisce la Lega a Di Maio e M5s - Liberoquotidiano.it
  • 21/05/2019 09:03 Cos’è successo ieri al Consiglio dei ministri - Il Post
  • 21/05/2019 07:19 Tensione su Conte, la Lega ora alza la posta: avviso di sfratto al premier - Il Messaggero
  • 21/05/2019 07:48 Incendio in una clinica privata, morte 2 persone: 1 è di Vasto - Vasto Web
  • 20/05/2019 19:19 Amici morti in A1: la Procura di Modena indaga per omicidio colposo. VIDEO - Reggionline
  • 20/05/2019 17:55 "Picchia mio figlio e fa politica in classe", maestra sospesa - Adnkronos
  • 20/05/2019 18:54 Scontri a Bologna tra antagonisti e polizia per comizio Forza Nuova - Il Messaggero
  • 21/05/2019 02:54 Indonesia, Widodo vince con il 55,5% - Ultima Ora - Agenzia ANSA
  • 21/05/2019 08:21 In Austria si sono dimessi tutti i ministri del Partito della Libertà - Il Post
  • 21/05/2019 10:22 Addio a Niki Lauda, una leggenda della Formula 1 - La Stampa
  • 20/05/2019 23:00 Vincent Lambert, la Corte d'appello di Parigi ha ordinato la ripresa delle cure - Il Messaggero
  • 21/05/2019 09:17 Il FTSEMib rispetta le attese e parte con un rialzo - SoldiOnline.it
  • 20/05/2019 10:29 Pace fiscale: come correggere gli errori e rimettersi in regola - QuiFinanza
  • 20/05/2019 14:59 Sciopero aerei 21 maggio, protestano piloti, assistenti di volo e tecnici. Cancellati metà dei voli Alitalia - Il Fatto Quotidiano
  • 20/05/2019 17:00 Tesla, per analisti è "codice rosso": titolo buca anche $200 - Wall Street Italia
  • 21/05/2019 08:27 Huawei, temporaneamente sospeso il ban sul mercato USA - Multiplayer.it
  • 20/05/2019 09:21 Samsung Galaxy S11: il nome in codice potrebbe essere Picasso - HDblog
  • 20/05/2019 07:59 Google boicotta Huawei: stop ad aggiornamenti e App sugli smartphone - Finanzaonline.com
  • 21/05/2019 06:36 Spider-Man per PS5: un video mostra i tempi di caricamento ridotti con SSD - Everyeye Videogiochi
  • 20/05/2019 23:47 "Grande Fratello 16", settima puntata: Gaetano eliminato - TGCOM
  • 20/05/2019 18:58 Grande Fratello, Giorgio lascia ufficialmente Francesca: il duro messaggio sui social - Today
  • 21/05/2019 09:16 Grande Fratello, Giorgio scarica Francesca con un post: ‘È tutto finto’ - Kontrokultura
  • 20/05/2019 13:57 Cannes, Tarantino e l'appello sui social: "Non rivelate nulla del film" - la Repubblica
  • 21/05/2019 08:45 Sarri alla Juve, è lui il successore di Allegri - Corriere dello Sport
  • 21/05/2019 08:30 Lazio, tempo di esordi: finalmente Guerrieri e Armini conquistano la Serie A - La Lazio Siamo Noi
  • 20/05/2019 18:00 MVP Milan-Frosinone: Donnarumma si guadagna il titolo - Milan News
  • 20/05/2019 13:15 Formula 1, gli orari e dove vedere il GP di Montecarlo in tv - Sky Sport
  • 21/05/2019 08:15 Tumori, non ci si ammala per caso o sfortuna: la causa è nei fattori esterni - Il Messaggero
  • 19/05/2019 15:09 Denti perfetti: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale - VeneziaToday
  • 21/05/2019 01:54 «Non usate questi prodotti!»: ecco l'elenco ufficiale degli integratori alla curcuma ritirati dal mercato - Cefalunews.net
  • 20/05/2019 17:35 Aifa ritira lotto antibiotico Amoxicillina TEVA - Liguria Notizie
martedì 21 maggio 2019
-

Nel 2018 sono stati finanziati 49 progetti per 4 milioni di investimenti, di cui circa 2,6 milioni coperti dal GAL. In arrivo nei primi mesi del 2019 i nuovi bandi per oltre 3,6 milioni di contributi pubblici . L’Associazione GAL Trentino Orientale archivia un altro anno intenso di attività, in sinergia con Comuni, Comunità di valle, APT, associazioni di categoria, ma anche con diversi istituti scolastici e realtà associative del territorio. È tempo quindi di bilanci per il Gruppo di Azione Locale, che ha pronte molte nuove iniziative per i primi mesi del 2019.

“Durante l'anno 2018 – spiega il direttore del GAL, Marco Bassetto -, sono state analizzate ben 72 domande di contributo e ammesso a finanziamento 49 progetti. Tra questi, 27 sono investimenti promossi da soggetti privati (formazione professionale, investimenti per la trasformazione di prodotti agricoli, agritur, fattorie sociali, nuovi servizi turistici) e 22 invece di iniziativa pubblica (itinerari e percorsi per la fruizione turistica del territorio, riqualificazione del patrimonio storico e culturale locale)”.

“I progetti – evidenzia con grande soddisfazione il presidente del GAL, Pierino Caresia - generano complessivamente 4 milioni di euro di investimenti, di cui circa 2,6 milioni coperti dal contributo dal GAL. Entro la fine gennaio prevediamo la pubblicazione di tre nuovi bandi rivolti a beneficiari privati, in particolare aziende agricole e realtà imprenditoriali dell’artigianato agroalimentare e dei servizi turistici, che metteranno ancora a disposizione del territorio oltre 3,6 milioni. Risorse importanti per lo sviluppo dell'intero Trentino orientale”.

È stato inoltre sottoscritto un importante accordo di cooperazione con il confinante GAL bellunese Prealpi e Dolomiti per realizzare il progetto “Sulle tracce dell'antica via Claudia Augusta tra turismo e cultura” del valore complessivo di euro 603.000. Obiettivo principale del progetto è la promozione della via storica Claudia Augusta, in continuità con la progettualità sviluppata fino ad oggi sui siti interessati. L'iniziativa, si propone di valorizzare il patrimonio paesaggistico e culturale del territorio attraversato dall'antico percorso romano, migliorandone l’attrattività turistica, in particolare rispetto al target 'slow o leisure bike' (cicloturismo e trekking), e promuovendo le sue eccellenze.

Via libera durante l'anno anche al progetto “CreativitySchool”, che vede il GAL capofila di un’iniziativa che punta a introdurre percorsi di didattica innovativa, ma soprattutto a favorire l'interazione tra scuola e mondo del lavoro. Creatività, innovazione e multimedialità in campo scolastico sono le parole chiave del percorso, che coinvolge attivamente le scuole della Valsugana, con uno sguardo attento allo sviluppo sostenibile, intelligente ed inclusivo che chiede l’Europa. Dalla sinergia tra l'Istituto Degasperi di Borgo Valsugana e gli Istituti comprensivi di Levico, Strigno e Borgo, è nata una importante collaborazione sostenuta dal GAL del Trentino Orientale e finanziata dalla Fondazione Caritro con un contributo di 15.000 euro.

Lo stesso GAL è inoltre partner di un altro importante progetto nell’ambito dei bandi promossi dalla Fondazione Caritro 2018: l’iniziativa “Ma.Va.Pian. Lagorai”, permetterà in particolare agli istituti di istruzione secondaria, di primo e secondo grado, che abbracciano i due versanti della catena montuosa, di lavorare per la prima volta in modo coordinato e propositivo sul tema dei servizi ecosistemici della montagna, attraverso un’attività di mappatura, valorizzazione e pianificazione dello spazio geografico entro il quale essi operano.

Per quanto riguarda i rapporti con gli enti pubblici del territorio, il GAL è stato chiamato a svolgere importanti funzioni di regia e governance di due progetti che interesseranno nel prossimo triennio il Trentino Orientale.

Il primo riguarda il coordinamento della Rete di riserve “Fiume Brenta”, il partenariato pubblico promosso dalla PAT e guidato dalla Comunità di Valle Valsugana e Tesino, che realizzerà nel territorio della Valsugana lungo l’asta del fiume una serie interventi finalizzati alla conservazione attiva e la valorizzazione delle sue aree protette, avendo a disposizione un budget di circa 1 milione di euro.

Il secondo, invece, prevede un’attività di project management e di assistenza tecnica a beneficio del Comune di Castello Tesino, ente capofila della Strategia Aree Interne, un programma di investimenti integrati per sostenere lo sviluppo del Tesino e contrastare il suo spopolamento, che beneficia di pacchetto di fondi europei, nazionali e provinciali pari a oltre 12 milioni di euro.

Durante il 2018 sono quattro i nuovi soci entrati a far parte del GAL: si tratta del Comune di Castello Tesino, della Pro Loco Nosellari-Oltresommo e delle Casse Rurali Valsugana e Tesino e Alta Valsugana.

Non sono mancate le collaborazioni con importanti Enti provinciali quali: Trentino Sviluppo per la presentazione del bando estivo del Programma Operativo FESR a sostegno della nuova imprenditorialità e la Fondazione Edmund Mach nell’ambito di due progetti candidati al bando del Programma Interreg Spazio Alpino 2014-2020: il primo, “FermAlps”, finalizzato alla valorizzazione dei prodotti lattiero-caseari locali, mentre il secondo, “TreeTalk”, dedicato allo studio e monitoraggio dello sviluppo delle superfici forestali del Trentino orientale.

È stata aggiornata la Strategia di Sviluppo Locale del GAL intitolata “I grandi cammini sulle tracce della storia”, che ha ottenuto già un primo parere positivo dalla Commissione Leader e sarà approvata definitivamente il prossimo 8 gennaio 2019. La Strategia è stata rivista, recependo i nuovi fabbisogni del territorio, in seguito ad una raccolta di manifestazioni di interesse aperta durante la primavera del 2018, che ha visto la candidatura di oltre 70 idee progetto dagli operatori pubblici e privati.

Infine, sono state elaborate le proposte di bando per le Azioni 4.1, 6.4 A e 6.4 B, che saranno esaminate dalla Commissione Leader nelle prime settimane del nuovo anno. Entro la fine del mese di gennaio il GAL potrà così pubblicare tre nuovi bandi rivolti a beneficiari privati nei settori agricoli ed extra agricoli (investimenti per la trasformazione e vendita di prodotti, interventi di miglioramento fondiario; investimenti per lo sviluppo dell’artigianato agroalimentare, dei servizi turistici anche ricettivi), mettendo a disposizione del territorio ulteriori 3,6 milioni di euro. E nel secondo trimestre del 2019 sono in programma nuovi bandi a sostegno degli investimenti del settore pubblico