Sommario

  • 23/02/2019 19:29 Maltempo, quattro morti nel Lazio: anche un 14enne mentre riparava i danni con il padre - Il Fatto Quotidiano
  • 23/02/2019 15:19 Formigoni in carcere nello stesso reparto di Stasi e Boettcher - TGCOM
  • 23/02/2019 09:01 Bari, vento forte a 35 nodi: mercantile turco arenato davanti a Pane e Pomodoro - VIDEO - Il Quotidiano Italiano - Bari
  • 23/02/2019 19:11 Tragedia a Capena, muore un quattordicenne — Tiburno TV - Tiburno.tv
  • 23/02/2019 12:39 Prorogata fino alle 24 di domani l'allerta meteo - Irpiniaoggi.it
  • 23/02/2019 14:40 Maltempo: crolla muro nel Frusinate, due morti - Ultima Ora - Agenzia ANSA
  • 23/02/2019 14:20 Vento a Roma, alberi caduti e danni: tutte le notizie - RomaToday
  • 22/02/2019 20:09 Tragedia Rigopiano, Alessio Feniello a giudizio. Matteo Salvini:"Pazzesco, andrò al processo con lui" - ondanews
  • 23/02/2019 18:03 Marella Agnelli, l’ultima custode di un mondo (e di una Fiat) che non esiste più - Il Fatto Quotidiano
  • 23/02/2019 08:01 Nigeria al voto per le presidenziali, esplosioni nel nordest - Agenzia ANSA
  • 23/02/2019 16:40 Uccide la madre e la mangia a pezzi con il cane - Mondo - Agenzia ANSA
  • 23/02/2019 17:12 L’app che dice ai cinesi cosa sta pensando Xi Jinping - Il Post
  • 22/02/2019 22:05 Fitch salva l’Italia: rating invariato a BBB, l’outlook resta negativo. «Probabile voto anticipato» - Il Sole 24 ORE
  • 23/02/2019 10:49 Acqua, pedaggi e Poste. In dieci anni le tariffe sono raddoppiate - La Stampa
  • 22/02/2019 17:07 Ryanair e bagaglio a mano, multa-stangata da 3 milioni di euro - Giornale di Brescia
  • 22/02/2019 10:47 Fattura elettronica: mappa nazionale - PMI.it
  • 23/02/2019 13:16 Live dal Mobile World Congress: tutte le novità in un unico articolo - DDay.it - Digital Day
  • 22/02/2019 13:02 Amazon lancia Echo Show, schermo da 10' - Agenzia ANSA
  • 23/02/2019 15:18 OPPO innova con lo zoom ottico 10x e il 5G utile - Androidworld
  • 23/02/2019 09:56 Huawei P30 Lite certificato da TENAA e MIIT: ecco parte delle specifiche - TuttoAndroid.net
  • 23/02/2019 16:16 Isola, Riccardo Fogli ha un malore - Today
  • 23/02/2019 09:17 La fidanzata di Bettarini si perde a Novara e chiama in lacrime la stradale - Novara Oggi
  • 23/02/2019 14:13 Cecilia e Ignazio, nuovo sfogo sul matrimonio: “Lo faccio crescere, poi vediamo” - Gossip e Tv
  • 22/02/2019 19:48 Uomini e donne la scelta: ecco chi ha scelto Lorenzo e la risposta ricevuta - Novella 2000
  • 23/02/2019 18:00 Toro, Mazzarri: "Quasi perfetti". Cairo: "E che bel record eguagliato..." - La Gazzetta dello Sport
  • 23/02/2019 19:15 LIVE Frosinone-Roma, il tweet di Mangiante: DiFra sceglie il 4-2-3-1, torna Perotti (FOTO) - RomaNews
  • 23/02/2019 17:51 Longhi: 'La Juve non vincerebbe agevolmente altri campionati. Sapete quante ne ha perse Allegri?' - AreaNapoli.it
  • 23/02/2019 19:00 CHIESA SI PROMETTE? - Tutto Juve
  • 23/02/2019 13:33 Firenze, bambino di 8 anni ricoverato al Meyer per meningite - 055firenze
  • 23/02/2019 10:50 A 8 anni guarisce dalla leucemia Ma non può tornare a scuola: alcuni bimbi non sono vaccinati - l'Adige - Quotidiano indipendente del Trentino Alto Adige
  • 22/02/2019 16:29 Diabete, il migliore alleato è la frutta secca: ecco quali sono i benefici mangiando noci - Il Messaggero
  • 22/02/2019 10:43 Influenza, i decessi salgono a 95 e 516 i casi gravi - Salute & Benessere - Agenzia ANSA
sabato 23 febbraio 2019
-

Dino Taufer per il Vanoi e Mario Scalet per Primiero Presidenti delle rispettive Associazioni Pescatori hanno inviato alla Provincia di Trento Servizio Foreste e Fauna e all’assessora all’agricoltura Giulia Zanotelli un grido d’allarme sulla situazione ittica dei corsi d’acqua. Ecco quanto scrivono: L’evento meteorologico del 27-28-29 ottobre 2018, ha interessato Primiero (Valli del Vanoi e del Cismon) con fenomeni ( pioggia e vento) particolarmente intensi. La pioggia cumulata nei tre giorni varia da 350 mm a 600 mm nel settore orientale. Il vento ha raggiunto una punta massima misurata a passo Rolle di oltre 217 km/h, provocando ingentissimi danni al patrimonio boschivo (387.810 mc di schianti a fronte di una ripresa annua di 46.487 mc, pari a n° 8,3 riprese). Le intense piogge, pur in presenza di un acquifero scarso a causa delle limitate precipitazioni nei mesi di settembre e ottobre, hanno determinato un notevole aumento delle portate dei vari corsi d’acqua, come registrate dai 4 idrometri presenti a Primiero:

Corso d’acqua

Località

altezza normale del corso d’acqua in ml

altezza massima raggiunta nella serata del 29.10.2018 in ml

torrente Cismon

San Martino di C.zza

0,15

0,65

torrente Cismon

Fiera di Primiero

0,75

2,98

torrente Canali

Tonadico

0,20

1,17

torrente Valsorda

Caoria-Canal San Bovo

0,25

1,37

pari a n°4-6 volte rispetto all’altezza normale.

La portata del torrente Cismon, nel lago di Val Schener, è stata di oltre 300 mc/sec. contro i 6 mc/sec. della portata normale del periodo. Il sistema di difesa idraulica del territorio, nell’insieme, ha retto, grazie ai cospicui investimenti della PAT nel settore e, all’alta professionalità e sensibilità del Servizio Bacini Montani nell’esecuzione dei lavori dopo l’alluvione del ’66. Purtroppo, diversa è la situazione del patrimonio ittico costituito da trote marmorata e fario, temolo e scazzone. Dai monitoraggi eseguiti dalle 2 associazioni con storditore elettrico, mediante campionamento dei tratti più significativi delle acque correnti in gestione, si riscontra una perdita stimata della fauna ittica, che varia dal 50% al 100%. Nelle zone completamente arginate, con sezioni idrauliche limitate (tratti prossimi ai centri abitati), la fauna ittica è totalmente assente (A.P.D. Primiero-torrente Cismon lunghezza 5.150 ml). Negli altri tratti del torrente Cismon, del fondovalle, si è riscontrato una presenza stimata pari 5% del preesistente-lunghezza ml 9.400). Nel 2018, in questo settore, caratterizzato da nessuna immissione di materiale adulto, sono state pescate n° 3.216 fra trota fario (lungh.media 28 cm) e temolo (lungh.media 33 cm) (la detenzione della trota marmorata è vietata), pari a n°2,2 catture/uscita (in metà del settore le catture massime per uscita sono n°3). Di fronte a questa drammatica situazione, nel silenzio più assoluto delle istituzioni nei confronti del settore pesca, l’A.P.D. Primiero ha deliberato una moratoria della pesca per l’anno 2019, sul tratto di fondovalle, più prossimo alla naturalità, della lunghezza di ml 6.000. Considerando che la fauna ittica rappresenta un patrimonio collettivo, orgoglio sia del Primiero che della provincia di Trento, le sottoscritte associazioni, formate da oltre 500 soci, chiedono, alle S.V., un intervento straordinario, sia normativo che contributivo, al fine di ripristinare la fauna ittica, in tempi relativamente brevi.