Sommario

  • 10/12/2018 21:33 Gilet gialli, Macron: «Saremo intransigenti con la violenza» - Corriere della Sera
  • 10/12/2018 16:50 May, il mio accordo è migliore possibile - Ultima Ora - Agenzia ANSA
  • 10/12/2018 14:51 Spray urticante al peperoncino spruzzato in due scuole: 53 persone soccorse - Il Fatto Quotidiano
  • 10/12/2018 12:55 Tragedia in discoteca, tre fermati per droga: spunta l'ipotesi di una banda dedita alle rapine - TGCOM
  • 10/12/2018 15:25 Due medici sono indagati dalla procura di Firenze per la morte di Davide Astori - Il Post
  • 09/12/2018 22:45 Magdi Cristiano Allam sulla tragedia di Corinaldo: "Due concerti alla stessa ora per Sfera Ebbasta fa riflettere" - Vivere Senigallia
  • 09/12/2018 19:58 “Era un evento finto”, i dubbi sulla serata con Sfera Ebbasta in discoteca - La Stampa
  • 10/12/2018 17:43 Strage discoteca, migliorano i feriti. Pm: oltre al minorenne, 7 indagati - Rai News
  • 10/12/2018 17:56 Aumentano gli italiani pro-Ue, dal 49 al 64% in un anno - Rai News
  • 10/12/2018 09:43 Il rapporto di Amnesty International punta il dito contro l'Italia: “Sui migranti gestione repressiva” - La Stampa
  • 09/12/2018 23:53 LIVE TMW - Boca, Schelotto: "Sconfitta dolorosa, ringrazio i tifosi per lo sforzo" - TUTTO mercato WEB
  • 10/12/2018 12:27 Nudi sulla piramide di Cheope, video scatena la rabbia in Egitto - Esteri - quotidiano.net - QUOTIDIANO.NET
  • 10/12/2018 09:09 Teleborsa: Borse europee in leggero ribasso in avvio di settimana - Borsa Italiana
  • 10/12/2018 17:40 Il BancoBPM ha ceduto oltre un punto percentuale - SoldiOnline.it
  • 10/12/2018 11:00 Opel, tre elettriche entro fine 2020 - Motor1 Italia
  • 10/12/2018 18:52 Industria, produzione riprende a crescere: a ottobre sale dell’1% su base annua - Il Fatto Quotidiano
  • 10/12/2018 15:20 Qualcomm canta vittoria, vietati alcuni iPhone in Cina - Agenzia ANSA
  • 10/12/2018 18:05 Pocophone F1: arriva Android Pie in versione stabile, correte a scaricarla! (foto) - Androidworld
  • 10/12/2018 15:57 Monster Hunter World: Iceborne, nuova espansione e collaborazione con The Witcher - Tom's Hardware Italia
  • 10/12/2018 14:28 Facebook, impiegati usano un secondo telefono per parlare - Agenzia ANSA
  • 09/12/2018 21:46 Fan Marvel chiedono alla Nasa di salvare Tony Stark, ecco la loro risposta - Nerdmovieproductions
  • 10/12/2018 16:56 Uomini e Donne in prima serata condotto da Valeria Marini. Maria De Filippi potrebbe non apparire mai in video - Fidelity News
  • 10/12/2018 12:24 Lory Del Santo, nuovo sfogo in tv. E "rovina" la finale alla Mazza - Il Tempo
  • 10/12/2018 11:37 Paola Caruso contro l'ex: "Ha già un figlio che non ha riconosciuto" - TGCOM
  • 10/12/2018 19:00 Napoli, Ancelotti: "Sarà gara intensa. La torta c'è, ora serve la ciliegina” - La Gazzetta dello Sport
  • 10/12/2018 18:25 Coppa Italia, il programma degli ottavi: sabato giocano Juve e Milan - La Gazzetta dello Sport
  • 10/12/2018 21:28 Champions, Napoli e Inter qualificate agli ottavi se... Scopri le combinazioni - La Gazzetta dello Sport
  • 09/12/2018 15:00 MISSIONE TREQUARTISTA: Rosina ma non solo lui... - tuttosalernitana.com
  • 10/12/2018 18:10 Lavaggi nasali con acqua del rubinetto, muore per l'ameba mangia-cervello. L'esperto: "Casi rarissimi" - Repubblica.it
  • 10/12/2018 07:33 Influenza 2018: come sarà, quanto dura e quali sono in sintomi - TPI
  • 10/12/2018 17:24 Tumori del cervello, Big data e Dna scoprono il punto debole - Scienza & Tecnica - ANSA.it
  • 09/12/2018 21:03 La mancanza di Vitamina D può portare alla schizofrenia - il Giornale
lunedì 10 dicembre 2018
-

Sono circa 7 mila gli ettari di bosco colpiti ed abbattuti dall’ondata di maltempo del 29 ottobre scorso. Il forte vento con raffiche fra i 100 e i 200 km orari ha causato lo schianto di 2 milioni di metri cubi di alberi pari a 4 volte il prelievo boschivo provinciale annuo.

Sono i dati che emergono da una prima rilevazione del Servizio Foreste e Fauna della Provincia di Trento. Secondo le prime stime, circa la metà del legname caduto sarà ancora usufruibile nella filiera del mercato, il resto verrà usato per la produzione di energia da cippato. Le aree più colpite risultano Fiemme e Fassa, Primiero, il Pinetano e gli Altipiani ma anche Grigno e Vezzena.

Per affrontare con tempestività la pianificazione urgente delle azioni necessarie, il Dipartimento territorio, agricoltura, ambiente e foreste ha convocato ed attivato una task force che coinvolge i proprietari forestali e delle imprese di lavori boschivi ma anche liberi professionisti del settore, con l’obiettivo di condividere le azioni da attivare nel più breve tempo per fare sistema.

Secondo il neo Presidente della Provincia Fugatti: "Si tratta di un evento davvero straordinario che ha inciso pesantemente su una parte importante del territorio trentino".

“Si tratta di un evento davvero straordinario, che ha inciso pesantemente su una parte importante del territorio trentino, che pure non supera il 2% della superficie forestale provinciale – ha dichiarato il presidente Maurizio Fugatti – ma sono certo che la nostra Comunità sia in grado di fronteggiare anche questa situazione critica mettendo in campo un’azione di sistema capace di guardare prioritariamente all'interesse collettivo del nostro territorio. Da parte della Provincia siamo impegnati anche su questo fronte specifico della calamità che ci ha coinvolto, con un’azione di regia generale e di supporto nei confronti di tutti gli attori della filiera”.

La task force del legno ha già avuto un primo incontro in cui si sono discusse le e misure che sarà necessario mettere in campo per la massima valorizzazione possibile della filiera locale e del prodotto legnoso che deriverà dal recupero dehli schianti, ma anche le capacità di assorbimento della grande quantita di legname da parte della filiera trentina.

Una seconda riunione della task force è già stata convocata e sono chiamati a partecipare anche la Sezione legno di Confindustria, l’Associazione dei proprietari forestali privati e la Camera di Commercio di Trento. E’ in fase di preparazione da parte del Servizio Foreste e Fauna un piano di azione che dovrà consentire di affrontare in modo strutturato le varie fasi, che vanno dal ripristino della viabilità forestale al recupero della biomassa legnosa, fino alle attività di ricostruzione e ripopolamento forestale distrutti dall’evento.

Anche il Consorzio dei Comuni Trentini sta eseguendo una rilevazione per far emergere i comuni più colpiti e i conseguenti effetti finanziari che l’evento determinerà nei prossimi anni con l’obiettivo di valutare le necessarie azioni di sostegno che la Provincia dovrà da mettere in campo.