Sommario

  • 26/05/2017 20:27 Il G7 cade sui migranti: bocciato il piano italiano, vince la linea Trump - L'Huffington Post
  • 26/05/2017 23:16 Rai, Campo Dall'Orto da Padoan per rimettere il mandato - Corriere della Sera
  • 27/05/2017 02:53 G7, l'eleganza ''italiana'' di Melania: soprabito da 51mila dollari - La Repubblica
  • 26/05/2017 20:03 Legge elettorale, anche Grillo apre al sistema tedesco - La Repubblica
  • 27/05/2017 07:09 Il Papa a Genova, il messaggio di Francesco alla città - Il Secolo XIX
  • 27/05/2017 07:23 Sgarbi avventato, la decisione del Tar sui musei potrebbe non essere “impeccabile” - AGI - Agenzia Giornalistica Italia
  • 26/05/2017 13:13 Milano, spara alla testa dell'ex compagna e tenta il suicidio: entrambi morti dopo agonia - TGCOM
  • 26/05/2017 12:41 Il prete che fece la predica al Papa - Famiglia Cristiana
  • 26/05/2017 14:33 Russiagate, il genero di Trump è indagato dall'Fbi. Non va al G7ha abbandonato - La Repubblica
  • 26/05/2017 15:43 Pd, Brambilla dice no a Mdp. "Rimango per gli orlandiani". Intervista - Affaritaliani.it
sabato 27 maggio 2017

21 Aprile 1972

Muore a Trento don Stefano Fontana nato a Siror nel 1886. A 12 anni entrò nel seminario di Trento, dove conseguì la maturità classica e compì gli studi teologici.

Nel 1909 fu ordinato sacerdote, frequentò per quattro anni l'università di Innsbruck laureandosi in filosofia.

Nel 1915 fu professore del seminario di Trento, ma in seguito agli eventi bellici si trasferì a Feltre per entrare come insegnante e vice direttore di quel seminario.

Terminata la prima guerra tornò a Trento come professore di italiano latino greco tedesco.

Fu ricercatore minuzioso di documentazioni riguardanti la storia di Primiero, numerosissime le sue pubblicazioni.

Fu con don Giovanni Gubert e i sacerdoti della valle fondatore di voci di Primiero.

Lasciò tutte le sue annotazioni storiche al comune di Siror, con la clausola che fossero custodite in un armadio di ferro da porre nell'archivio della canonica, cosa che il comune scrupolosamente attuò.

 

20 Aprile 22 Aprile