Sommario

  • 22/09/2018 14:30 This RSS feed URL is deprecated
  • 22/09/2018 12:16 Manovra: Giorgetti non possiamo trascurare vincoli Ue - ANSA.it
  • 22/09/2018 12:46 Rocco Casalino, la scalata al potere dal Movimento Cinque Stelle a Palazzo Chigi - La Repubblica
  • 22/09/2018 11:10 "Voglio vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma sulla spiagga per esaudire il suo desiderio - La Repubblica
  • 22/09/2018 12:39 Terribile schianto auto contro pullman sull'Aurelia a Bordighera 2 morti - La Riviera
  • 22/09/2018 11:52 Iran, attacco a parata militare: almeno 24 morti e decine di feriti - La Repubblica
  • 22/09/2018 11:22 “MORTE IO SONO PRONTO”, SI SCHIANTA CON L'AUTO 6 GIORNI DOPO L'AMICO/ La storia da brividi di 'Paolino' - Il Sussidiario.net
  • 22/09/2018 12:10 L'annuncio. Santa Sede e Cina, firmata la storica intesa - Avvenire.it
  • 22/09/2018 08:59 Ancona: Vigile del Fuoco precipita in caserma. Morto - Notizie.it
  • 22/09/2018 10:42 Manovra, Fico: “Contrario a qualsiasi condono. Comunque lo si chiami” - Il Fatto Quotidiano
  • 22/09/2018 12:30 Veroli, suora colpisce più volte alla testa un sacerdote con un mattone - Corriere della Sera
sabato 22 settembre 2018

16 Maggio

Il mese di maggio è il mese dei fiori, ma religiosamente parlando è il periodo dell'anno dedicato alla Madonna. è forse il mese in cui a tutt'oggi si effettuano più frequenti pellegrinaggi presso vari santuari.

In passato si partecipava alla festa dei Santi Vittore e Corona il 14 maggio, mentre il 26 maggio a Pinè alla Madonna di Caravaggio.

Nel tempi passati il mezzo di trasporto raramente era un carro il più delle volte si andava a piedi.

Si ricordano ancora i pellegrinaggi nel 1937 a Voltago Agordino il paese in cui si diceva che la Madonna appariva a 5 ragazzi del luogo.

Dopo varie apparizioni un giovedì verso la fine di luglio del 37 la Madonna avrebbe compiuto un miracolo per dimostrare la verità di questi fatti.

Un gruppo di Primiero verso le 11 della notte a piedi e cantando e pregando raggiunse Voltago per assistere alla prima apparizione fissata alle ore 7,30 ma non giunsero in tempo.

Sul luogo si trovano circa 2000 persone in attesa della seconda apparizione fissata per le ore 13. Altre persone erano giunte a Voltago a piedi per conto proprio addirittura certi avevano lasciato gli zoccoli a Gosaldo proseguendo scalzi fino a Voltago.

La folla continuava ad aumentare tanto che all'ora stabilita c'erano oltre 5000 persone.

I 5 veggenti si raccolsero in preghiera in attesa della apparizione della quale la gente presente non seppe mai con esattezza se fosse avvenuta.

In seguito quei fatti vennero dichiarati falsi dall'Amico del Popolo, giornale diocesano del bellunese, facendo notare l'assoluta infondatezza degli avvenimenti.

 

15 Maggio 17 Maggio