Sommario

  • 26/06/2019 08:08 I talebani dell'accoglienza: i bilanci di Sea Watch ai raggi X - ilGiornale.it
  • 26/06/2019 09:39 Messico, annegati padre e figlia: la foto drammatica che indigna - Corriere della Sera
  • 26/06/2019 08:10 Camorra, 100 arresti in tutta Italia contro l’Alleanza di Secondigliano: colpiti i clan Contini,… - Il Fatto Quotidiano
  • 25/06/2019 17:29 Via bandi Tav Italia, fondi Ue al 55% - Ultima Ora - Agenzia ANSA
  • 26/06/2019 08:52 Omicidio di Chiavari, preso l'assassino, Genova - Cronaca - Primocanale
  • 26/06/2019 00:32 Autonomia, gelo 5S-Salvini. E scoppia l'ira della Lega - ilGiornale.it
  • 25/06/2019 12:32 'Ndrangheta in Emilia, le «mille amicizie» del politico legato ai clan - Corriere della Calabria
  • 25/06/2019 17:33 Perché ArcelorMittal potrebbe lasciare l'Italia. E il danno sarebbe enorme - Il Sole 24 ORE
  • 26/06/2019 05:24 BREAKING - Manduria: in corso nove arresti per le torture ad Antonio Stano ea un'altra vittima - Open
  • 26/06/2019 08:18 Palazzo Chigi frena l'autonomia:muro M5S, scontro sulle Camere - Il Messaggero
  • 26/06/2019 03:17 Russiagate, Mueller dovrà testimoniare in Congresso - Agenzia ANSA
  • 26/06/2019 07:39 San Francisco vieterà la vendita di sigarette elettroniche - Il Post
  • 25/06/2019 19:22 "Verso apartheid del clima" - Adnkronos
  • 24/06/2019 22:38 Olimpiadi, l'irresistibile dichiarazione d'amore di Michela Moioli e Sofia Goggia per la candidatura di Milano-Cortina - Video - Il Messaggero
  • 24/06/2019 15:50 Trump attacca ancora la FED: "Non sa quello che fa. Abbiamo bisogno di tagli dei tassi" - Finanzaonline.com
  • 26/06/2019 00:06 La fattura elettronica senza data di emissione - Centro Studi Castelli
  • 26/06/2019 02:54 Dal 1° luglio aumentano le bollette di luce e gas - Salernonotizie.it
  • 25/06/2019 11:39 Fusione FCA-Renault: gli scenari dopo l'assemblea di Nissan - Trend-online.com
  • 26/06/2019 06:13 Ford Puma: dimensioni e motori della Suv che sarà anche ibrida - Quattroruote
  • 25/06/2019 16:14 Nubia X: lo smartphone con doppio display avrà una versione 5G - Tom's Hardware Italia
  • 25/06/2019 19:58 Altro che medio gamma: i prossimi Galaxy A90 sono veri top di gamma con tanto di 5G! - Androidworld
  • 25/06/2019 21:12 Fastweb e Wind Tre: rete unica sul 5G, patto decennale - CorCom
  • 25/06/2019 17:13 Morgan sfrattato, la rabbia contro Asia Argento: “È sadica, cattiva. Non ha bisogno di soldi” - Il Fatto Quotidiano
  • 25/06/2019 07:59 Temptation Island 2019, Jessica e Andrea dovevano sposarsi, finisce malissimo: «Mi fai schifo» - Il Messaggero
  • 25/06/2019 10:12 Arianna Cirrincione e Andrea Cerioli si sono lasciati? Lei svela la verità - Novella 2000
  • 26/06/2019 04:22 Giulia Salemi, arriva un mazzo di rose: “Anima pura”, la reazione - Gossip e Tv
  • 25/06/2019 09:46 Due colpi per Fonseca. Veretout, c'è il sì dell'agente. Mertens chiave per Manolas - Gazzetta Giallo Rossa
  • 26/06/2019 07:37 Juve, clamoroso ritorno di Buffon per un anno: sarà il vice Szczesny. E nel futuro... - La Gazzetta dello Sport
  • 26/06/2019 07:00 Corsport - Pogboom Juve - Tutto Juve
  • 26/06/2019 09:21 Juve, de Ligt sempre più vicino: c'è l'accordo sul contratto - Sport Mediaset
  • 25/06/2019 16:33 Verona, bimba non vaccinata contro il tetano. La famiglia: non è stata una scelta ideologica - Corriere della Sera
  • 25/06/2019 17:48 Dieta con le mandorle: dimagrisci e fai il pieno di energia. Consigli dell’esperta - DiLei
  • 25/06/2019 11:54 Brasile, emergenza febbre dengue: +163% di morti in sei mesi - Sky Tg24
  • 25/06/2019 15:57 Gli scarti di caffè sono un repellente naturale contro le zanzare - greenMe.it
mercoledì 26 giugno 2019

12 Giugno 1940

Muore Antonio Fontan dei Paolini, detto Zoldo, nato a Siror nel 1856. Fu un tipico esempio di emigrante delle nostre valli, dotato di ingegno, intraprendenza e tenacia, che lo condussero a superare avventure e disavventure, con coraggio, equilibrio ed onestà. Rimasto presto orfano di padre, prima di decidersi a partire con gli amici paesani, appena finita la scuola elementare, chiese un prestito al comune di Siror di 12 fiorini, affinché la numerosa famiglia potesse avere l'indispensabile almeno nel primo periodo della sua assenza.

Lasciato il lavoro dell'Arlberg ancora prima del termine del traforo, nel 1880 si trasferì in Boemia dove si qualificò nella costruzione dei ponti ferroviari.

Quindi si trasferì in Russia, dove dapprima ottenne lavori a cottimo, che eseguì anche con soci con valligiani e trovò così con facilità, la via aperta alla formazione di un'impresa sua.

Ebbe l'incarico di costruire tronchi della ferrovia transiberiana; quindi, trasferitosi a Tiflis nella Caucasia costruì la fortezza militare di Cars ed ottenne, alla fine di questo lavoro un riconoscimento onorifico da parte dello stesso zar.

L'impresa Fontan arrivò a contare 3.000 operai e tutti stimavano il proprietario e lo amavano.

Questo fu indubbiamente il colmo della potenza economica e della fortuna raggiunte da un emigrante Primierotto.

Antonio Fontan godeva di larga notorietà e fino allo scoppio della rivoluzione bolscevica nel 1917 poté contare sull'amicizia di persone influenti.

Dopodiché ritirò per tempo dalle banche, tutti i suoi depositi disponibili, per liquidare i suoi operai che stavano costruendo, unitamente ad altre imprese, il tronco di ferrovia che da Diulfa, al confine della Caucasia, arriva a Tabriz, attualmente città della Persia, lungo circa 300 km; quindi dovette sospendere il lavoro.

Siccome questo territorio col conseguente trattato di pace, passò alla Persia, questa logicamente non riconobbe il lavoro eseguito; la nuova Repubblica Russa, perdendo i territori, non volle liquidare gli impegni assunti dallo Zar, cosicché il Fontan non riuscì ad incassare quanto gli spettava e, perdendo un enorme capitale, l'impresa si sfasciò. Inoltre, i rivoluzionari, alla ricerca affannosa di capri espiatori, lo qualificarono un capitalista sfruttatore e volevano sottoporlo a processo.

Per sua fortuna gli stessi operai ed i numerosi amici lo difesero con energia, proclamando non solo la sua onestà, ma lo aiutarono e mantennero per tutti quegli anni in cui cercò inutilmente di incassare i suoi crediti dallo stato, con la speranza di poter riprendere la sua attività. Durante il periodo della guerra la famiglia continuò a risiedere ad Innsbruck, poi nel 1919 tutti, meno Antonio ed il genero Giorgio, rientrarono a Siror.

Qualche anno prima della grande guerra aveva comperato all'asta, in seguito ad un fallimento, un grande albergo a Schonberg, a 14 km circa da Innsbruck, sulla linea ferroviaria che porta al Brennero.

Nel 1915, all'entrata in guerra in Italia, venne riempito di profughi di Folgaria, in attesa di essere inoltrati verso una definitiva sistemazione.

In realtà questo albergo fu l'unica risorsa dopo il rientro della famiglia a Siror.

L'impresario nel frattempo era in Russia per disimpegnare i suoi vecchi affari.

Nel 1934 venne calcolato indesiderato e consigliato ad abbandonare lo stato sovietico.

Solo allora raggiunse la sua famiglia a Siror.

Aveva ormai 78 anni, e da allora visse povero ma sempre decorosamente.

Del suo patrimonio non rimase più nulla: erano ormai lontani i tempi in cui la sua impresa era talmente fiorente da essere qualificata economicamente potente quanto il governo.

Morì nel 1940, e molti Primierotti non conobbero mai la sua avventura di emigrante impresario.

 

11 Giugno 13 Giugno