Sommario

  • 20/11/2018 20:30 This RSS feed URL is deprecated
  • 20/11/2018 17:26 Maltempo al Centro-Sud, si stacca un pezzo di capitello dalla Reggia di Caserta - Il Secolo XIX
  • 20/11/2018 18:20 Roma, sgomberate otto ville dei Casamonica. Raggi: "Giornata storica" - La Repubblica
  • 20/11/2018 16:01 Maltempo al Sud, trombe d'aria a Salerno e Crotone Meteo - Corriere della Sera
  • 20/11/2018 16:17 Salvini, Di Maio e Tria. Tutte le dichiarazioni che hanno mandato in fibrillazione lo spread - Il Sole 24 ORE
  • 20/11/2018 17:52 Varese, 15enne sequestrato e torturato da banda di ragazzini delle medie - La Repubblica
  • 20/11/2018 18:19 Aquarius, due metri cubi di rifiuti infettivi: pure garze intrise di sangue - il Giornale
  • 20/11/2018 19:04 Maltempo. Il vento frusta l'Italia. Tromba marina spaventa Salerno - Avvenire.it
  • 20/11/2018 16:45 Frecciarossa, due collegamenti in più da Fiumicino per La Spezia ea Genova - Il Secolo XIX
  • 20/11/2018 16:56 Libia, sgomberati i migranti della Nivin: dieci feriti, gli altri detenuti - La Repubblica
  • 20/11/2018 18:39 Inceneritori, anche in Lombardia è scontro tra Lega e Movimento 5 stelle - Milano Fanpage
martedì 20 novembre 2018

11 Luglio

L'albergo Alla Rosetta, presso l'antico Hotel Des Dolomites, ora condotto da Antonio Bonettida ricordare anche il nuovo Rifugio Rosetta costruito dalla Società Alpinisti Tridentini.

11 Luglio

Modi di dire Primierotti, da citare oggi: "parer ciuciadi de le strighe" = essere magri, pallidi, esauriti - "strigar el fizol" = arruffare la matassa.

11 Luglio 1647

Nella storia di Primiero il 1647 è l'anno dei processi alle streghe.

Già in aprile una donna, Barbara Luciana detta Lorenzona, era stata arrestata e processata dal tribunale laico rappresentato dal signore di Welsperg, accusata di stregoneria, ma poi ritenuta innocente ed alla fine liberata.

Nella prima metà del luglio 1647, fu avviato un processo contro Apollonia, vedova di Pietro Bernardin e la moglie di Pietro Salvador, figlia di Giacomo Lotto.

La tortura inflitta alle poverette spezzò la resistenza della prima che, tra i tormenti, riconobbe di essere una strega e di essere in rapporto con il diavolo, da oltre 40 anni.

La seconda negò ogni addebito e riuscì a cavarsela con qualche ammonizione, accompagnata da esorcismi.

A Primiero, Apollonia sarà così l'unica vittima della mania popolare e della fantasia malata dei più. Lo stesso anno, (il 7 dicembre), veniva impiccata, ed il suo cadavere bruciato nel "campo delle forche", a Molaren.

Dopo la macabra esecuzione, verrà soprannominata la "malefica incenerita".

 

10 Luglio 12 Luglio