Sommario

  • 19/10/2018 10:30 This RSS feed URL is deprecated
  • 19/10/2018 10:07 Spread sopra i 330 punti: al top da 5 anni|Ora l'Europa teme il contagio - Corriere della Sera
  • 19/10/2018 10:11 Manovra, M5s alla Ue: resta comʼè Salvini conferma: sabato sarò al Cdm - TGCOM
  • 19/10/2018 09:52 SALVATORE MANNINO, SCOMPARSO E RITROVATO IN SCOZIA/ Ha perso la memoria e non parla più italiano - Il Sussidiario.net
  • 19/10/2018 09:58 Matera, vietato uso dell'acqua potabile per presenza di batteri: scuole chiuse - Il Fatto Quotidiano
  • 19/10/2018 10:20 Lettera Ue all'Italia: nella manovra deviazione senza precedenti. Ecco il testo - Il Sole 24 ORE
  • 19/10/2018 09:52 Nubifragio nel Catanese: esondazioni, strade chiuse e danni ad automezzi - La Repubblica
  • 19/10/2018 09:52 Volley femminile, semifinale Italia-Cina 0-0 [Live]: le azzurre sognano il mondiale - La Repubblica
  • 19/10/2018 08:56 Khashoggi, ricerche dei resti sul Mar Marmara e in una foresta - La Stampa
  • 18/10/2018 21:33 Previsioni meteo : week-end stabile, ma poi confermato il crollo delle temperature! - InMeteo
  • 19/10/2018 07:53 Stefano Cucchi, Ilaria: «Da Nistri sproloquio contro chi ha parlato» Trenta: falso, sarei intervenuta - Corriere della Sera
venerdì 19 ottobre 2018
-

Elezioni provinciali in Trentino si terranno il 21 ottobre, è ufficiale

Si mette in moto la macchina elettorale in vista delle elezioni provinciali. Oggi il Presidente della Provincia ha firmato il decreto di convocazione dei comizi elettorali per domenica 21 ottobre 2018. In quel giorno, dunque, gli elettori trentini eleggeranno il Consiglio ed il presidente della Provincia. Come previsto dalla normativa elettorale la data è stata concordata con il Presidente della Provincia di Bolzano, che emanerà un analogo decreto. Entrambi i decreti saranno poi pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione il 22 agosto. Una data importante, quella del 22 agosto, che, oltre a rendere ufficiale il giorno delle elezioni, farà scattare alcuni adempimenti. Fra questi la normativa sulla Par Condicio, ovvero il divieto per tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l'efficace assolvimento delle proprie funzioni. Vi è poi la costituzione, entro 5 giorni dalla pubblicazione, dell’Ufficio centrale circoscrizionale, cui spettano importanti adempimenti riguardanti l’ammissione delle candidature e la proclamazione degli eletti. Il calendario delle operazioni elettorali prevede, poi, le seguenti scadenze:
da venerdì 7 a sabato 8 settembre deposito dei contrassegni;
da lunedì 17 a giovedì 20 settembre presentazione delle candidature;
entro venerdì 21 settembre esame ed approvazione delle candidature da parte dell'Ufficio centrale circoscrizionale; entro sabato 6 ottobre affissione in tutti i Comuni del manifesto delle candidature. Tutte le informazioni relative alle elezioni provinciali sono reperibili nel sito istituzionale della Provincia all'indirizzo www.elezioni.provincia.tn.it