Sommario

  • 22/09/2020 15:18 Comunali: Venezia, Baretta si congratula con Brugnaro - Ultima Ora - Agenzia ANSA
  • 22/09/2020 20:29 Guerra per bande in casa M5s - L'HuffPost
  • 23/09/2020 08:01 Il voto fa bene al governo, ma ha tramortito i 5 Stelle. Il leader, le regole interne, i temi e la strada di… - Il Fatto Quotidiano
  • 22/09/2020 23:15 M5S, piano per non ricandidare Raggi. Offerta al Pd: a Roma candidato condiviso, Zingaretti vicepremier - Il Messaggero
  • 22/09/2020 22:39 Covid Lazio, picco di contagi: nuove zone rosse. Mini-lockdown e ipotesi mascherine all'aperto - Il Messaggero
  • 22/09/2020 08:06 Elezioni comunali 2020: i risultati in Lombardia, ecco i sindaci eletti - IL GIORNO
  • 22/09/2020 23:42 Regionali: Campania; ecco i 50 consiglieri regionali eletti - Agenzia ANSA
  • 23/09/2020 07:51 Regionali Toscana, giunta: Giani rivendica autonomia. Otto assessori: i nomi ci sono già - LA NAZIONE
  • 22/09/2020 20:04 Tragico scontro col fuoristrada Muore un uomo nel Palermitano - Live Sicilia
  • 23/09/2020 07:57 Pacco bomba al presidente di Confindustria Brescia - Agenzia ANSA
  • 23/09/2020 08:09 «La differenza tra il Regno Unito e gli altri paesi è che noi amiamo la libertà» | Flashes - Il Post
  • 22/09/2020 22:21 Coronavirus, Trump shock: «Non colpisce nessuno». Ma negli USA 200.000 morti - Money.it
  • 22/09/2020 22:22 Covid, in Spagna 241 morti, Usa sopra quota 200.000 - Corriere della Sera
  • 22/09/2020 17:51 Australia, in Tasmania un gruppo di balene è rimasto spiaggiato: più di 90 morte. FOTO - Sky Tg24
  • 23/09/2020 07:24 Tesla, in tre anni una vettura elettrica e autonoma a 25mila dollari. E nuove batterie super-potenti - Il Sole 24 ORE
  • 22/09/2020 19:39 Per capire cosa potrà accadere nelle prossime sedute in Piazza Affari ecco tre riflessioni che ti aiuteranno - Proiezioni di Borsa
  • 22/09/2020 08:42 Wall Street, perché l'S&P 500 sta diventando un indice da Fantacalcio - Il Sole 24 ORE
  • 22/09/2020 13:17 Intesa Sanpaolo risale. CS vede grande upside: dividendo da urlo - Trend-online.com
  • 22/09/2020 18:23 Xbox Series X |S, preordini problematici dal punto di vista logistico - Tom's Hardware Italia
  • 22/09/2020 12:09 Puntino arancione o verde sull'iPhone e sull’iPad: ecco cosa significa - La Stampa
  • 22/09/2020 20:00 SteelSeries Rival 3, il nuovo mouse wireless ha un’autonomia sorprendente - Tom's Hardware Italia
  • 22/09/2020 14:23 Windows 10: meno di 100 MB per October 2020 Update - Punto Informatico
  • 22/09/2020 19:35 Il killer di John Lennon chiede scusa a Yoko Ono: fu un atto spregevole - TGCOM
  • 22/09/2020 15:12 Serie tv, su Sky le grandi storie italiane: il caso Varani, Alfredo Rampi e il finale di Gomorra - la Repubblica
  • 22/09/2020 09:27 Fedez si mette in testa l’arcobaleno: "E' una Bella storia" - TGCOM
  • 21/09/2020 20:02 Le fotografie più belle dei Comedy Wildlife Photography Awards 2020 - Fotografi Digitali
  • 23/09/2020 08:45 Suarez, l'inchiesta si allarga: ecco chi c'è nel mirino - Corriere dello Sport
  • 23/09/2020 08:30 Roma-Dzeko, l'addio può attendere ma ora va ricostruito il rapporto con Fonseca - TUTTO mercato WEB
  • 22/09/2020 21:00 Hewitt: “Frustrante per Djokovic non essere amato quanto Federer e Nadal” - Tennis World Italia
  • 23/09/2020 08:50 Gazzetta - Lo scatto di Agnelli - Tutto Juve
  • 23/09/2020 07:05 Covid-19, gli asintomatici hanno la stessa carica virale di chi ha sintomi lievi - Il Sole 24 ORE
  • 22/09/2020 17:33 Coronavirus Italia, bollettino 22 settembre: nuovi casi stabili (1.392) con 87mila tamponi - Sky Tg24
  • 22/09/2020 16:47 A Parma 4 nuovi positivi di cui 3 sintomatici. In regione i nuovi casi sono 56 - Gazzetta di Parma
  • 23/09/2020 08:00 Coronavirus, l'allarme del viceministro Sileri: «Preoccupato per pranzi in famiglia e cene con gli amici. Così si diffonde il Covid» - Leggo.it
mercoledì 23 settembre 2020

15 Febbraio

Prima dell'arrivo della luce elettrica, cosa che avvenne agli inizi di questo secolo, i nostri antenati furono abituati al semibuio serale: praticamente col calar della notte essi davano tregua alla loro attività. Si lasciava avanzare il crepuscolo quant'era possibile perché, se nei tempi antichi e medioevali ci sarà stata senz'altro abbondanza di fiaccole, avendo gran facilità di procurarsele nei nostri boschi di "resinose", in seguito, quando queste vennero sostituite da candele, olio e petrolio, si presentò, come sempre nella loro vita, la necessità di risparmiare.

Perciò il fuoco della ritonda aveva anche il compito di illuminare la cucina o la casera, se si era al maso; le abitazioni delle nostre Valli erano illuminate da una piccola lampada ad olio, detta comunemente lumin che solitamente era accostata ad un'altra più grande, el feral che poteva essere a candela, a olio e più tardi anche a petrolio: queste lanterne servivano per uscire di casa perché la loro fiamma era riparata dall'aria.

Si usavano per recarsi non solo nella stalla, ma anche nei filò e per chi doveva camminare nottetempo per ragioni di lavoro, etc.

Da qui il proverbio: "de San Valentin se guerna senza lumin" ovvero il 14 febbraio, giorno di San Valentino, ai contadini non serviva più il lume per governare gli animali nella stalla, perché i giorni cominciano ad allungare.

L'olio che si consumava, detto oio de lumin, era della qualità più scadente e spesso di noci, ma si cercava in ogni caso di risparmiarlo perché, come detto, quasi in tutte le case era abitudine andare a letto presto.

Ad esempio, le filaresse, le filatrici che filavano il lino nei caratteristici filò, dovevano pagare alla padrona di casa un contributo in denaro per l'olio che serviva ad alimentare la lampada della stua, a prescindere dal fatto che quelle di vista debole dovevano tenersi accanto anche il proprio lumino con il quale si erano recate la filò. Verso il 1914 il contributo era stabilito in 20 soldi per tutta la durata del filò, a cui dovevano aggiungere un po' di legna per il riscaldamento.

Nelle case delle famiglie signorili o perlomeno agiate, apparvero anche candelabri di varie forme e di vari metalli nonché lampade ad olio o lucerne a più beccucci con lucignolo.

15 Febbraio 1910

Un'importante fonte di sostentamento nei tempi passati, nelle nostre Valli, era rappresentata dall'allevamento del bestiame.

Nel 1910 il bestiame nel distretto aveva questa consistenza: bovini 6.264 capi, pecore 1451, capre 2.261, i suini 618, irrisoria la presenza degli equini. 99 capi in tutto.

 

14 Febbraio 16 Febbraio