Sommario

  • 22/09/2018 15:30 This RSS feed URL is deprecated
  • 22/09/2018 14:18 Il M5s difende Casalino: "Nei ministeri c'è chi rema contro" - il Giornale
  • 22/09/2018 12:16 Manovra: Giorgetti non possiamo trascurare vincoli Ue - ANSA.it
  • 22/09/2018 14:45 “VOGLIO VEDERE IL MARE PER L'ULTIMA VOLTA”/ Ambulanza esaudisce il desiderio di un paziente 88enne - Il Sussidiario.net
  • 22/09/2018 12:52 “Morte io sono pronto”, si schianta con l'auto 6 giorni dopo l'amico/ Paolino e Max uniti dallo stesso destino - Il Sussidiario.net
  • 22/09/2018 13:13 Bordighera: tragico schianto sull'Aurelia tra un'auto e un bus. Due morti - ImperiaNews.it
  • 22/09/2018 13:12 Cina, “accordo per aiutare le Chiese locali a godere di più libertà” - La Stampa
  • 22/09/2018 11:52 Salvini, nessuna strategia del doppio forno - ANSA.it
  • 22/09/2018 13:16 Iran, strage alla parata militare: 24 morti e 53 feriti, vittime anche tra i civili - Rai News
  • 22/09/2018 13:30 Suora aggredisce un prete colpendolo alla testa con un mattone - TPI
  • 22/09/2018 09:45 Messina, trasportava undici chili di cocaina in auto: arrestato - TGCOM
sabato 22 settembre 2018
-
Una tragica escursione è costata la vita ad Aldo Giovanelli 43 anni di Imer ma residente a Primiero, agente di commercio di abbigliamento sportivo. Assieme ad un amico di Imèr aveva intrapreso con gli sci ai piedi la salita verso cima Colbricon (2600 m) per un’escursione con sci e ramponi. L’amico piu affaticato era salito piu lento mentre Giovanelliaveva raggiunto la cima con qualche minuto di anticipo. Quando poco dopo le 10, il compagno S.B. ha raggiunto la cima e ritrovato solo un bastoncino, immediatamente ha capito che Aldo era scivolato lungo il canalone sottostante,ma non vedendo nulla ha immediatamente chiamato il 112 di emergenza. E’ intervenuto l’elicottero con alcuni soccorritori della stazione di San Martino che in pochi minuti hanno rinvenuto senza vita Aldo Giovanelli 200 metri piu sotto la cima nel canalone. I soccorritori hanno individuato lo scialpinista nel canalone e non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Il corpo senza vita è stato verricellato e trasportato alla caserma dei Vigili del Fuoco di Primiero e poi alla camera mortuaria di Pieve.Dolore e sconforto in tutta la valle di Primiero per la prematura scomparsa di Aldo che lascia una figlia e la moglie, in fratello e i genitori. I funerali si svolgeranno giovedi pomeriggio a Transacqua.