Sommario

  • 19/10/2018 10:30 This RSS feed URL is deprecated
  • 19/10/2018 10:07 Spread sopra i 330 punti: al top da 5 anni|Ora l'Europa teme il contagio - Corriere della Sera
  • 19/10/2018 10:11 Manovra, M5s alla Ue: resta comʼè Salvini conferma: sabato sarò al Cdm - TGCOM
  • 19/10/2018 09:52 SALVATORE MANNINO, SCOMPARSO E RITROVATO IN SCOZIA/ Ha perso la memoria e non parla più italiano - Il Sussidiario.net
  • 19/10/2018 09:58 Matera, vietato uso dell'acqua potabile per presenza di batteri: scuole chiuse - Il Fatto Quotidiano
  • 19/10/2018 10:20 Lettera Ue all'Italia: nella manovra deviazione senza precedenti. Ecco il testo - Il Sole 24 ORE
  • 19/10/2018 09:52 Nubifragio nel Catanese: esondazioni, strade chiuse e danni ad automezzi - La Repubblica
  • 19/10/2018 09:52 Volley femminile, semifinale Italia-Cina 0-0 [Live]: le azzurre sognano il mondiale - La Repubblica
  • 19/10/2018 08:56 Khashoggi, ricerche dei resti sul Mar Marmara e in una foresta - La Stampa
  • 18/10/2018 21:33 Previsioni meteo : week-end stabile, ma poi confermato il crollo delle temperature! - InMeteo
  • 19/10/2018 07:53 Stefano Cucchi, Ilaria: «Da Nistri sproloquio contro chi ha parlato» Trenta: falso, sarei intervenuta - Corriere della Sera
venerdì 19 ottobre 2018
-
La nuova rubrica settimanale curata da Angelo Orsingher, Le Parole Sospese, Riflessioni e Social in onda su Radio Primiero ogni Domenica alle 12.15, Martedi alle 9.10, Giovedi alle 16.40 oppure si ascolta in podcast sul sito radioprimiero.it

Una volta potevo dire, per parafrasare il titolo di una canzone di Morandi, che ero un ragazzo che amava i Beatles e i Rolling Stones. Ora mi guardo intorno. Osservo. Mi rendo conto che le cose cambiano in fretta, di continuo.

Se faccio i conti col mio passato fatto di uomo di scuola, amministratore comunale trentennale, scrittore, musicista, pellegrino, penso di avere qualcosa da raccontare.

Questo è il senso dell'avventura in Radio.

Non so cosa succederà e dove mi porterà questa sfida. Di sicuro la affronerò per sentirmi più leggero.

Il titolo del programma si chiama “le parole sospese” in quanto proverò a cogliere e a mettere assieme delle parole che stanno là, per aria pronte per essere afferrate, per dare loro un significato. Per far riflettere. Per aprire una luce, uno spazio di confidenza. Per toccare l'anima.

Parlerò di libertà, d'amore, di amicizia, di speranze, di solitudini, di dolori, di felicità, dei miei cammini a piedi, di musica, di libri, di politica.

Poi la mia pagina facebook interagirà con chiunque riterrà opportuno farlo per chiarire, ampliare, ritornare sugli argomenti trattati.

Un consiglio, prima di ascoltarmi, se siete in casa, mettetevi comodi, intrecciate le mani sul petto e fate due bei respiri. Vi rasserenerà.

ogni Domenica alle 12,15, Martedi alle 9,10 e Giovedi alle 16,40 su Radio Primiero e in podcast sul sito